Home / COMUNI / TORTORA / Furto alla croce Rossa di Tortora

Furto alla croce Rossa di Tortora



Nella notte tra domenica e lunedଠscassinata auto e rubata una radio
Brutto gesto. Appello del rappresentante provinciale De Francesco
  


di Andrea Polizzo

TORTORA ” La Croce Rossa Italiana di Tortora è stata vittima di vandalismo nei giorni scorsi. Ora il delegato provinciale, Giovanni De Francesco, lancia un appello.
Nella notte tra domenica e lunedà¬, ignoti si sono introdotti nel parcheggio della sede tortorese e dopo aver forzato la portiera dell’auto di servizio, una Punto, hanno rubato un lampeggiante e la radio trasmittente. Quest’ultimo è un apparato radio funzionante su frequenza limitata e fruibile solo per comunicazioni inerenti al servizio di Croce Rossa. In pratica l’apparecchio serviva per tenere in collegamento l’auto con la sede centrale e con le autoambulanze. Il danno al sevizio, pur temporaneo, è facilmente immaginabile.
“Vorrei lanciare ” afferma De Francesco ” un messaggio allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo fatto compiuto ai danni di un ente volontaristico come la Croce Rossa. L’attrezzo trafugato è inutilizzabile da chiunque se non da noi dal momento che è bloccato sulle nostre frequenze interne. Per noi era uno strumento utilissimo nell’adempimento dei nostri compiti ma, pur costando intorno ai 1.500 euro, in mano ad altri è privo di valore. Abbiamo dunque buoni motivi per supporre che chi ha compiuto il furto se n’è disfatto. Quindi se qualche cittadino dovesse rinvenirlo è pregato di riconsegnarlo nella nostra sede di Poiarelli o ai Carabinieri. È facilmente riconoscibile perché reca i simboli della Croce Rossa sul frontalino.
 Inoltre De Francesco coglie l’occasione per annunciare che dopo due anni di assenza i volontari della Croce Rossa torneranno a fare servizio durante le partite interne della locale squadra di calcio.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

arresto praticò campi da tennis bar ristorante

Tortora, sabato 4 giugno una giornata dedicata al Tennis

Allo stadio comunale Umberto Nappi un evento sportivo che coinvolge grandi e piccoli a partire …

3 comments

  1. si vergognassero

  2. … come sparare sulla Croce Rossa … è proprio il caso di dirlo. il Gestore

  3. Non ho parole…che vergogna….certo che il senso civico di costoro i quali hanno compiuto la “bravata” è alle stelle…mah dp lo schifo ke viene fatto perennemente nella piazza stella maris ora si punta pure sulla croce rossa mah….vergognoso, non ho parole x testimoniare il mio disdegno verso qst persone…..ke skifo