Home / COMUNI / SCALEA / Scalea, grave incidente sul lavoro

Scalea, grave incidente sul lavoro


Operaio 33enne dell’Alto Tirreno cosentino rischia un braccio
L’incidente è avvenuto questa mattina nei pressi del Tribunale

DI ANDREA POLIZZO

SCALEA – Un grave incidente sul lavoro si è verificato questa mattina a Scalea. Vittima, un giovane operaio della Alto Tirreno cosentino Spa, ditta che gestisce la raccolta di rifiuti nel comune scaleoto ed in altri centri dell’Alto Tirreno cosentino.

Nicola Battaglia, 33enne di Scalea, sposato e padre di una bambina, è rimasto incastrato con un braccio negli ingranaggi della compattatrice di un mezzo meccanico utilizzato per la raccolta dei rifiuti contenuti nei cassonetti.

L’incidente è avvenuto alle 7 e 30 circa di questa mattina, quando il giovane scaleoto era intento a svuotare i cassonetti posti nei pressi del Palazzo di giustizia del centro Alto Tirrenico.

Allarmati i soccorsi dai compagni di lavoro, sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia locale, i carabinieri del vicino comando di Scalea e i vigili del fuoco.

L’uomo è stato poi soccorso dai paramedici a bordo di una autoambulanza che lo ha trasportato al pronto soccorso del presidio ospedaliero di Praia a Mare. Qui, qualche istante dopo, è giunto l’elisoccorso che lo ha trasportato all’ospedale Annunziata di Cosenza.

Alcuni poliziotti municipali, presenti sul luogo, raccontano che il braccio dell’operaio era ridotto in cattive condizioni e, purtroppo, c’è il concreto rischio che perda l’uso dell’arto.

Le cause dell’incidente sono ancora tutte da appurare ma, conoscenti dell’operaio presenti sul posto hanno riferito che Battaglia, nonostante la giovane età, era piuttosto esperto delle procedure del mezzo meccanico e attribuiscono la causa del grave infortunio ad un probabile errore di distrazione dell’uomo.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Scalea, la Giunta cerca soluzioni per la sede Inps

Riunione dell’esecutivo: si cercano locali da mettere a disposizione. A breve incontro con il direttore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright