Home / meltin'pot / Nuovo ospedale di Lagonegro, parte la sfida extraregionale

Nuovo ospedale di Lagonegro, parte la sfida extraregionale


Disco verde dalla Regione Basilicata per l’ospedale unico di Lagonegro
L’assessore a Infrastrutture Gentile: “Il polo avrà valenza extraregionale”


DI ANDREA POLIZZO

LAGONEGRO (PZ) – Mentre la polemica prosegue incalzante sulla riconversione del nosocomio di Praia a Mare, nel territorio inizia a prendere forma il progetto dell’ospedale unico per acuti di Lagonegro (foto).

Il centro del basso potentino, sin dalla chiusura del reparto di Pediatria di Praia, nel 2008, è lentamente diventato un punto di riferimento per gli abitanti dell’Alto Tirreno cosentino alle prese con i parti.

Nei giorni scorsi, il Consiglio comunale di Lagonegro ha adottato la variante urbanistica per la realizzazione del polo sanitario, dopo il via libera della Conferenza di localizzazione della Regione Basilicata.

In un’area di circa 90mila metri quadri presso lo svincolo Lagonegro Sud della Salerno-Reggio Calabria sorgerà un edificio di 74mila metri quadrati, disposti su 4 livelli che ospiteranno 176 posti letto, allocati in edifici da realizzare con tecnologie che puntano a bassa manutenzione, ecocompatibilità e bassi consumi energetici.

“Si avvicina l’apertura dei cantieri in località Castagnareto – dichiara il governatore della Basilicata, Vito De Filippo – per una struttura al servizio di tutta l’area sud. In questo momento caratterizzato da limitatezza di risorse e difficoltà economiche – prosegue De Filippo – è doveroso sbloccare quelle opere necessarie a fornire servizi ai cittadini”.

“Quest’opera – ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture, Rosa Gentile – si inserisce in un’area della regione con valenze extraregionali e che potrà diventare un  collegamento dei centri urbani del comprensorio”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Investimenti CFD: opportunità da monitorare, LiquidityX e consigli

Grazie alla diffusione delle piattaforme digitali i clienti hanno oggi la possibilità di investire su …

One comment

  1. Sapri,Maratea,Lagonegro,Praia, i 4 Ospedali che abbiamo nel comprensorio di Nostro interesse, 3 dei quali interessano zone turistiche, invece di costruirne UNO nuovo che sarà pronro fra 10 anni, questi presenti avviati al deterioramento e alla conseguente chiusura, con la metà di quei soldi non è meglio investirli in queste 4 realtà e Valorizzarli?

    NOTA DEL GESTORE: gentile utente il nickname associato a questa mail è ‘speranza’ ti preghiamo di non cambiarlo. Grazie per la collaborazione.