Home / IN PRIMO PIANO / Rifiuti, Lamboglia precisa sul ritardo nella raccolta

Rifiuti, Lamboglia precisa sul ritardo nella raccolta


Anche Tortora nella rotazione decisa dal Commissario dei rifiuti
Interdetto il conferimento nella discarica Alli dal 3 al 6 dicembre

DI ANDREA POLIZZO

TORTORA – “L’ordinanza del commissario straordinario per i rifiuti in Calabria ha imposto a molti Comuni, compreso il nostro, di non conferire nella discarica Alli di Catanzaro dal 3 al 6. Questo ha provocato i cumuli di rifiuti per le strade che in questi giorni sono sotto gli occhi di tutti i cittadini”.

È il sindaco di Tortora, Pasquale Lamboglia, che fornisce questa precisazione a proposito dei disservizi di questi giorni nella raccolta dei rifiuti nel centro altotirrenico. Per le strade di Tortora, infatti, da giorni non viene eseguito il regolare servizio di raccolta dei sacchi dell’immondizia depositati dai cittadini. I disagi che ne sono conseguiti hanno generato malumore tra gli abitanti.

Il dito è stato puntato sull’Alto Tirreno cosentino Spa, società che gestisce il servizio di raccolta e conferimento in discarica dei rifiuti tortoresi. Il rapporto tra il privato e l’ente comunale non è dei migliori anche se, solo qualche settimana fa, la ditta con sede a Scalea si è aggiudicata nuovamente la gara pubblica per l’assegnazione del servizio.

Le precisazioni del primo cittadino tortorese arrivano a sgombrare il campo dai malintesi e a rassicurare i cittadini preoccupati per le condizioni igienico sanitarie in cui potrebbero trovarsi a vivere se il disservizio dovesse prolungarsi ancora.

“Oggi – ha aggiunto il primo cittadino tortorese – la discarica catanzarese ha riaperto i battenti ma si è creata da subito la fila per scaricare. Già questa sera, i mezzi dell’Alto Tirreno cosentino Spa potrebbero essere al lavoro a Tortora per la raccolta, al più tardi domani mattina. Questa rotazione – ha poi aggiunto Lamboglia – la dice lunga sull’emergenza rifiuti nella nostra regione. Spero si tratti di un caso sporadico ma se dovesse proseguire – ha concluso – non so come andrà a finire”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Grisolia, pulito dai rifiuti il torrente Magarosa

L’amministrazione comunale loda gli operai di Calabria Verde per l’importante opera di bonifica effettuata sui …

3 comments

  1. Sig sindaco ing. Lamboglia, lei e la sua lista dicevate di esser pronti in campagna elettorale ad affrontare da subito tutte le problematiche del nostro territorio, perchè avevate formato una squadra capace e competente.
    Da cittadino tortorese gradirei che quanto promesso in campagna elettorale venga da voi mantenuto, e da vigile del mio territorio così come ogni cittadino di tortora dovrebbe fare lamenterò sempre di ogni vostro disservizio dato alla comunità.
    Ad oggi oltre che dare continuità alla passata amministrazione in termini di gestione dei cani randagi, avete dato anche continuità alla gestione del servizio di raccolta dei rifiuti, e questo per noi cittadini e solo una amara constatazione.
    Lei parla di emergenze come qualcosa che non dipende dal vostro operato, beh in termini di rifiuti l’emergenza che verrà, se continueranno ad essere questi i modi di gestire i rifiuti, dipenderà solo ed esclusivamente dalla vostra amministrazione, che nulla ha fatto per far si che a tortora si producessero meno rifiuti, perchè la vera necessità che ha un territorio per gestire i rifiuti è quella di produrne il meno possibile e non quella di trovare un luogo quanto più grande possibile per scaricarceli dentro. La responsabilità sarà solo vostra perchè da professionisti della politica che siete, o che tale vi definite, non avete intuito la necessità di inserire nel bando di gara per la gestione dei rifiuti una clausola o un vincolo che permettesse ai cittadini virtuosi nel differenziare di ottenere dei benefici economici sulle proprie bollette.
    Probabilmente se ci avreste pensato potevate definirvi anche fuoriclasse della politica….
    Emergenza è una parola pericolosa, dietro la quale nella politica di oggi si nascondono grandi affari.
    Saluti
    Luigi Rotondaro

  2. Grande Fratello

    caro Luigi oggi si stà tornando al passato su tutto.
    Gli amministratori ultimamente si scusano su ogni cosa per camuffare i loro sbagli tutto dovuto da una squadra di governo fatta con il solo scopo di vincere le elezioni e non per amministrare;
    Il grande fratello vi osserva.

  3. ……………..la foto dice tutto…….ha lo sguardo pensieroso……….Cosa stava pensando in quel momento? Vota il pensiero migliore:
    a) Anche questa volta è finito a schifio
    b) Avevo le soluzioni a tutti i problemi ma mi sono dimenticato come fare
    c) Qualcuno ha lasciato una fascia tricolore sul tavolo, il sindaco si sarà dimesso?….aspetta il sindaco sono io
    d) L’ultimo cd di Alessandra Amoroso non mi è piaciuto………
    E’ APERTO il Blogvoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright