Home / IN PRIMO PIANO / Calcio, “acqua alta” al Nappi: non si gioca

Calcio, “acqua alta” al Nappi: non si gioca


Rinviato l’incontro contro il Torretta per le condizioni del campo
Umberto Nappi reso impraticabile dalle piogge di questi giorni

DI ANDREA POLIZZO

TORTORA – Campo allagato e squadre che tornano a casa. A causa delle forti piogge abbattutesi in queste ultime ore sul nord della Calabria non si è potuto disputare l’incontro tra Comprensorio Alto tirreno Tortora e il Torretta.

La decisione è stata presa dalla terna arbitrale ben prima che scoccassero le 14 e 30, orario previsto per l’inizio della gara che costituiva l’anticipo della diciannovesima giornata del girone A del campionato di Promozione.

Le forti precipitazioni della notte di venerdì, protrattesi abbondantemente anche nel corso della mattinata di sabato, hanno letteralmente reso impraticabile il manto erboso dell’impianto sportivo comunale Umberto Nappi di Tortora.

Constatata l’impossibilità ad effettuare l’incontro, le due formazioni hanno dunque preso la via del ritorno a casa. Beffa nella beffa per gli ospiti del Torretta, che si sono dovuti sobbarcare l’inutile viaggio fino a Tortora partendo da Crucoli, in provincia di Crotone, sulla costa jonica. Ben tre ore e circa duecento chilometri di viaggio.

Ora bisognerà attendere la decisione della Lega dilettanti per la data del recupero di una gara che era attesa dai locali come occasione per lasciare definitivamente alle spalle la delusione per la sconfitta nel derby contro il Praia di patron Spolitu patita nel turno precedente al Mario Tedesco di Praia a Mare.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Richiesta danni Jova Beach Party: De Lorenzo: “Punto di non ritorno”

L’assessore dissenziente commenta scelta di sindaco e Giunta. Promozione ed economia locale polverizzate da mossa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright