Home / meltin'pot / Omicidio a Sanremo, l’autopsia: “Colpito il cuore”

Omicidio a Sanremo, l’autopsia: “Colpito il cuore”


Resi pubblici i risultati dell’esame autoptico su Isolani
Il proiettile ha centrato il cuore la morte in pochi minuti


DI GESTIONE

SANREMO – È morto per un colpo che gli ha trafitto il cuore. È l’esito dell’autopsia effettuata su Giovanni Isolani e che ne chiarisce le cause della morte.

L’esame autoptico, condotto dal medico legale Francesco Traditi, chiarisce che Il colpo di pistola esploso da media distanza ha trafitto il cuore e un polmone al giovane praiese ucciso in circostanze ancora non del tutto chiarite in un ortofrutta di Sanremo lo scorso 16 dicembre. Dunque, Giovanni Isolani è spirato in pochi minuti.

Indiziato numero uno per quei fatti l’amico con il quale conviveva da qualche tempo Nicola Trazza, ultima persona a vederlo vivo ed ad oggi rinchiuso in carcere.

Quest’ultimo avrebbe confessato nei giorni scorsi l’accaduto, ma i verbali dall’ udienza sono secretati, dunque non è ancora possibile smentire o confermare questa indiscrezione.

Trazza avrebbe detto di aver premuto accidentalmente il grilletto contro Isolani mentrte stavano litigando su chi dovesse tenere l’arma che peraltro non è stata mai trovata. Intanto ci vorrà una proroga sulla balistica inerente all’unico proiettile esploso che costò la vita al 21enne. A richiederla la stessa polizia scientifica.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Investimenti CFD: opportunità da monitorare, LiquidityX e consigli

Grazie alla diffusione delle piattaforme digitali i clienti hanno oggi la possibilità di investire su …