Home / IN PRIMO PIANO / Tortora, emergenza rifiuti arriva la Geoambiente

Tortora, emergenza rifiuti arriva la Geoambiente


Ordinanza del sindaco per fronteggiare l’emergenza rifiuti
Il Comune chiama Geomabiente Srl ecco gli sgravi Tarsu

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

DI ANDREA POLIZZO

TORTORA – L’Alto Tirreno cosentino Spa è bloccata, la Progettambiente attende di subentrare, nel frattempo ecco arrivare la Geoambiente Srl.

Non trova pace il servizio di raccolta dei rifiuti nel Comune di Tortora. Con ordinanza emanata oggi dal sindaco Pasquale Lamboglia, il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti verso siti di trasferenza è stato affidato alla ditta siciliana per fronteggiare l’emergenza generata dalla concomitanza della chiusura, disposta dal commissario per l’emergenza rifiuti in Calabria, della discarica Alli di Catanzaro con i recenti sequestri delle aree di stoccaggio intermedio della ditta che svolge temporaneamente il servizio, ovvero l’Atc.

La misura adottata è stata anticipata nel corso del Consiglio comunale di lunedì 18 aprile, aperto proprio con la comunicazione del primo cittadino per chiarire all’assemblea ed al pubblico il perché degli accumuli di immondizia che – come mostrano queste immagini realizzate in mattinata – si possono notare per le vie del centro altotirrenico.

L’ordinanza stabilisce che la Geoambiente, che effettua il servizio anche a Scalea e Belvedere Marittimo, svolgerà la raccolta per i prossimi tre giorni, con possibilità di rinnovo “E comunque – ha spiegato Lamboglia – fino a che non supereremo questa emergenza”.

Sempre sui rifiuti, nel corso del civico consesso di lunedì, l’assessore al Bilancio, Filippo Matellicani, ha esposto gli sgravi della Tarsu a favore di categorie disagiate già annunciati la scorsa settimana. La modifica del regolamento è passata col voto della maggioranza e dei due consiglieri di minoranza presenti, Papa e De Filippo di Tortora nel cuore. Assenti, invece, i consiglieri di Tortora città democratica e NuovaMente Tortora, questi ultimi sempre in dissidio con la maggioranza per la mancata applicazione dell’articolo 37 dello statuto comunale, relativo alla formazione dell’ordine del giorno del consiglio.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus, negativo il secondo test sull’uomo di Cetraro

Nessun caso di Coronavirus in Calabria. Il secondo test effettuato all’Annunziata di Cosenza ha dato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright