Home / IN PRIMO PIANO / Match ball Paola vs Julitta basket 68 – 70

Match ball Paola vs Julitta basket 68 – 70


Serie D sempre più vicina per la Julitta basket di Tortora
Match ball Paola beffata alla fine dalla furbizia di Perrone

DI MARTINO CIANO

PAOLA – Detto fatto. 70 a 68 e la Julitta basket espugna il campo della Match ball Paola, nell’incontro tenutosi venerdì scorso. Non è stata una partita facile quella che gli alto tirrenici hanno disputato contro i paolani.

Alla settima giornata di ritorno, quartultima giornata del campionato di promozione regionale, la squadra di Coach Coluccio aveva bisogno di certezze ed infatti così è stato. Nei primi due quarti la Julitta domina, nel terzo e nel quarto invece cala e fa gelare il sangue.

La Match ball infatti va in vantaggio di ben nove punti, e bisognerà aspettare gli ultimi tre minuti di gioco per vedere una Julitta rinsavita e capace di fare uno score di più undici, mantenendo inviolata la retina del proprio canestro.

“Con questa vittoria – ha detto il coach della Julitta basket Gino Coluccio – ci siamo portati a due punti dalla Basket Rende che si trova in terza posizione e a quattro punti dalla Nertos Cosenza, seconda in classifica.

Una situazione privilegiata – ha aggiunto Coluccio – visto che la Basket Rende ha già disputato una partita in più e soprattutto deve ancora giocarsi con noi lo scontro diretto, ciò ci aiuterà sicuramente ad affrontare con maggiore tranquillità le ultima quattro gare, che decideranno il nostro passaggio in serie D”.

Una scalata che comincerà proprio sabato prossimo sette maggio, con il ritorno sul parquet di casa della Julitta che attende al varco la Me basket Rende. All’andata la squadra di Coluccio perse per soli sei punti, ed ora cosa dobbiamo aspettarci?

Sicuramente il ritorno di capitan Raillo dopo il turno di squalifica che lo ha tenuto lontano dal parquet di gioco anche a Paola e poi il ritorno del pubblico di casa.

Proprio quest’ultimo infatti dopo le tre giornate di squalifica del campo della Laccata di Praia a Mare, e il default del Catanzaro Centro che non si è presentata per disputare l’incontro del 16 aprile scorso, aspetta impaziente di vedere i propri beniamini. Ma come si dice: l’attesa aumenta la gioia.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Paola e commercio, Corso Roma: crisi senza fine

I commercianti chiedono una sponda al comune. Manca un ufficio del commercio. Promesse non mantenute. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright