Home / IN PRIMO PIANO / Salvataggio del Cat, Spolitu scende in campo

Salvataggio del Cat, Spolitu scende in campo


Intervento Spolitu per salvare il Comprensorio Alto Tirreno
Nuovo sponsor pronto a rilevare maggioranza e presidenza

green multiservice disinfezione

DI ANDREA POLIZZO

TORTORA – Gino Spolitu salva il Comprensorio Alto Tirreno di Tortora.

Con un colpo di scena improvviso, ecco che si aprono spiragli di luce nel futuro nebuloso della compagine altotirrenica.

Una voce che ha iniziato a serpeggiare in mattinata e che viene confermata e chiarita dal diretto interessato.

“Ho ottentuo per il Cat – ha detto il patron del Praia – l’interessamento della Prestige payment system, uno dei miei sponsor, a rilevare la maggioranza della società e a garantire la partecipazione al torneo di Promozione. La stessa – ha aggiunto il dirigente – indicherà la nuova presidenza e si proverà a battere la stessa strada anche per lo Scalea”.

Proprio per la società biancostellata, Spolitu ha manifestato interesse dopo l’annuncio di vendita del presidente Francesco Rovito.

Tornando al Cat, l’iniziativa di Spolitu è confermata anche dall’attuale presidente, Gianpiero Gentile. Una notizia che, nonostante la figura controversa del vulcanico presidente del Praia, inietta un po’ di fiducia nell’ambiente tortorese ormai rassegnatosi, dopo il fallimento dell’azionariato popolare, a veder ricominciare  il calcio locale dal limbo della terza categoria.

A quanto si apprende, buona parte della ‘vecchia’ dirigenza resterà in sella ma del gruppo non farà parte proprio Gianpiero Gentile, intenzionato a lasciare non solo la presidenza ad iscrizione avvenuta, ma anche un eventuale partecipazione al direttivo del quale, invece, dovrebbe far parte il fratello e vice, Franco Gentile.

“Ci sono anche altri soggetti – ha poi confidato Gianpiero Gentile – che hanno manifestato interesse ad entrare in società e l’amministrazione comunale ha accolto positivamente queste novità rimanendo sempre ferma nel suo ruolo esterno. Comunque – ha poi concluso – il quadro si delineerà completamente entro la settimana”.

In attesa che si consolidi l’assetto societario, restano in sospeso le questioni tecniche, dall’organico della rosa fino all’allenatore.

A tal proposito, Giampaolo Gentile, guida tecnica degli ultimi anni, non scioglie del tutto le riserve ma una sua presenza sulla panchina tortorese è piuttosto remota. Smentite dal diretto interessato, infine, anche le voci che lo volevano accomodato sulla panca del Praia su chiamata proprio di Spolitu.

Ma, con l’intreccio tra le due società che si sta concretizzando in questi giorni, nessuna soluzione deve essere definitivamente esclusa.

Infine, capitolo Praia. Spolitu ha ribadito di essere impegnato all’edificazione di un collettivo di prim’ordine “Chiamato a stravincere – ha annunciato il presidente – il campionato di Promozione. Non faccio nomi sulla rosa e sul tecnico – ha poi concluso Spolitu – per evitare disturbi nelle trattative”.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Diamante, minaccia con pistola il vicesindaco: denunciato un uomo

Pino Pascale è stato fermato per strada da un concittadino che avrebbe “rafforzato” la sua …

One comment

  1. “intelligentibus pauca”!

    NOTA DEL ADMINISTRADOR: Tu comentario ha sido transformado a minusculas. Desactiva el Bloqueo de Mayusculas cuando escribas en esta bitacora, por favor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright