Home / IN PRIMO PIANO / Us Scalea, bentornato mister Infantini

Us Scalea, bentornato mister Infantini


Mister Luigi Infantini è il nuovo allenatore dell’Us Scalea 1912
UN ritorno di fiamma biancostellato nell’anno del centenario

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

DI GESTIONE

SCALEA – La scelta del cuore. Così Luigi Infantini, classe 1961, ha commentato, di fronte ad un folto numero di tifosi, la sua scelta di tornare a sedere sulla panchina dell’Us Scalea 1912.

Dopo aver guidato la squadra in ben sei stagioni dalla 1999-2000 a quella 2004-2005 l’allenatore di Marina di Camerota ha sposato appieno il progetto della società accettando la sfida di guidare la squadra nell’anno del centenario.

“Non sarà un anno facile – ha detto il nuovo allenatore – ma punto sull’entusiasmo di tutto l’ambiente, dirigenza in testa, nell’anno del centenario”.

Al gruppo dei giovani, che per la maggior parte saranno reclutati tra Scalea e i paesi limitrofi, saranno affiancati alcuni uomini di esperienza sui quali, per il momento, si lavora a fari spenti.

Un ritorno molto gradito anche alla tifoseria che ha ancora negli occhi la splendida stagione 1999-2000 quando proprio Infantini condusse lo Scalea allo storico traguardo dell’Eccellenza dopo ben 14 campionati in Promozione.

Oggi si riparte con un progetto da spalmare su tre anni che poggerà le basi sugli elementi più validi di Askalos e Talao con i quali sia il tecnico sia il direttore sportivo Silvio Longobucco hanno avuto i primi contatti proprio nella giornata di oggi.

Alla presentazione di Infantini hanno presenziato anche il sindaco di Scalea, Pasquale Basile, e il consigliere con delega alla Sport, Fabio Ferrara, a conferma di uno spirito di unione che accompagnerà la squadra in tutta la stagione.

Rivolgendosi ai giovani calciatori presenti con i quali si stanno già discutendo i termini degli accordi, il sindaco di Scalea ha chiesto di essere da esempio per tutti i ragazzi che faranno parte del settore giovanile affidato ad Angelo Forestieri.

Il consigliere Ferrara, nel ricordare le stagioni passate con Infantini alla guida tecnica come le migliori dal punto di vista del gioco espresso dalla squadra, ha sottolineato l’importanza per i giocatori di far parte della rosa dell’Us Scalea 1912 nell’anno del centenario.

Luigi Infantini, che sarà coadiuvato da Alessandro Possidente come suo vice e da Angelo Forestieri come responsabile del settore giovanile e dell’Under 18 radunerà la squadra a partire dal primo agosto.

Previste nei prossimi giorni le prime ufficializzazioni circa i giocatori che il tecnico avrà a disposizione. Per quanto riguarda, invece, l’assetto societario, Nicola Biondi è stato designato come direttore generale dopo la rinuncia a ricoprire la carica da parte di Antonio De Filippo.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Diamante, la sanità calabrese secondo Badolati e Sabato

Questa sera presentazione del libro dei due giornalisti a Largo Savonarola. “Un viaggio da incubo …

One comment

  1. e come dici tu imbocca alla sarda….grande mister ma grade uomo..2 anni insieme non si dimenticano…

error: Materiale protetto da copyright