Home / COMUNI / AIETA / Emergenza rifiuti, Lamboglia: “Di che morte moriremo”?

Emergenza rifiuti, Lamboglia: “Di che morte moriremo”?


Vertice dei sindaci del Tirreno con Prefetto e Commissario rifiuti
L’emergenza continua per i Comuni nuova discarica dopo estate

DI ANDREA POLIZZO

TORTORA – “La discarica di Pianopoli è destinata a chiudere ad ottobre, ma da novembre in poi nessuno sa di che morte moriremo”.

Pasquale Lamboglia, sindaco del Comune di Tortora, commenta così quanto emerso questa mattina dalla riunione dei sindaci della provincia di Cosenza con Graziano Melandri, commissario per l’Emergenza rifiuti in Calabria e il prefetto Raffaele Cannizzaro.

La riunione programmatica presso la prefettura del capoluogo bruzio si è sviluppata lungo le due direttrici dell’emergenza estiva e delle soluzioni da adottare nel futuro prossimo.

“L’emergenza estiva – commenta lapidario Lamboglia – resta tale. Questa mattina – riporta ancora il primo cittadino di Tortora – un nostro camion è rimasto fermo a Pianopoli per ore senza poter scaricare. Oggi è toccato a noi, ma il rischio è valido per tutti”.

Dunque prosegue il regime di emergenza legato alle chiusure e riaperture della discarica catanzarese. A tal proposito, nel corso della riunione odierna, i primi cittadini hanno chiesto al commissario per i rifiuti maggiore certezza per evitare viaggi inutili a Pianopoli dei camion e in modo da poter meglio pianificare la raccolta dei rifiuti informando per tempo i cittadini.

Il commissario Melandri ha infine informato i sindaci presenti che da un lato sta valutando la possibilità di prolungare gli orari di conferimento a Pianopoli e, contemporaneamente, di far conferire anche nella discarica di Castrolibero.

Quanto alle soluzioni per il dopo-estate, dal prefetto Cannizzaro e dal commissario per i rifiuti Melandri l’invito ai primi cittadini del Tirreno cosentino ad individuare un sito per la realizzazione di una discarica, possibilmente, per motivi logistici, ricadente nei comuni intorno a Paola.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Richiesta danni Jova Beach Party: De Lorenzo: “Punto di non ritorno”

L’assessore dissenziente commenta scelta di sindaco e Giunta. Promozione ed economia locale polverizzate da mossa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright