Home / IN PRIMO PIANO / Tortora, ecco come ti servo il turista

Tortora, ecco come ti servo il turista


Navetta bus per il centro storico e info point in Stella Maris
2 servizi al turista da assessorati alla Viabilità e al Turismo

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

DI ANDREA POLIZZO

TORTORA – Una navetta per il centro storico ed un punto informativo in piazza Stella Maris: “Ecco come ti servo il turista”.

Partono in questi giorni due importanti servizi per il turismo a Tortora su proposta del consigliere delegato alla Viabilità, Domenico Gabriele, e dell’assessore al Turismo Biagio Praino.

A renderlo noto, l’amministrazione comunale attraverso un comunicato stampa.

Il bus navetta collega il quartiere Marina, dove si concentra il grosso della popolazione stagionale, con il centro storico.

“Si tratta di un servizio importante – è scritto nel comunicato –  per facilitare e promuovere la mobilità dei turisti e dei cittadini residenti tra i due luoghi di maggiore interesse del paese, per meglio conoscere il territorio ed apprezzare le sue bellezze artistiche e naturali. Il servizio, che era stato attivato l’anno scorso in via sperimentale con un contributo provinciale – precisano da via Panoramica al Porto – quest’anno entra in funzione a pieno regime e, seppur in assenza di specifici fondi provinciali, verrà finanziato dall’ente comunale ricorrendo all’istituto innovativo delle sponsorizzazioni da parte degli operatori economico-turistici privati, i quali, attraverso l’istituzione di questo servizio concorreranno a promuovere la propria attività”.

La navetta parte dal municipio tortorese, percorre viale Marconi per poi raggiungere il lungomare Sirimarco dove sono previste fermate a richiesta presso gli stabilimenti balneari. Poi, prosegue la sua corsa su corso Aldo Moro per iniziare ad inerpicarsi dal quartiere Poiarelli fino al centro storico, facendo capolinea in Piazza Pio XII.

In Piazza Stella Maris, inoltre, uno sportello informativo per il turista gestito in collaborazione con la Proloco(foto Sirimarco).

“Un servizio – fanno sapere gli amministratori – che, attraverso operatori turistici qualificati,  si propone di informare i vacanzieri sui luoghi da visitare, sugli eventi in programma, sui servizi pubblici e le attività economiche e commerciali presenti sul territorio. Una iniziativa – prosegue la nota – che anticipa le misure contenute nel progetto Porta del Golfo, presentato di recente al finanziamento del Ministero del Turismo e che ha come obiettivo quello di mettere in rete i comuni e le proloco della Riviera con l’entroterra favorendo così una migliore fruizione turistica integrata del territorio”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

vaccini maratea as potenza

In provincia di Potenza vaccinati tutti gli Over 80, primi in Italia

Somministrate oggi a Maratea le ultime delle 50000 dosi per questa categoria. La soddisfazione dell’azienda …

29 comments

  1. bèèèè fantastici questi commenti finalmente qualcuno che si rende conto del degrado che avremo….forte questa cosa dell’info point che è esistito davvero già con l ‘ amministrazione silvestri, e segnala l’amministrazione attuale che si tratta di una cosa nuova…mah…ma io non capisco una cosa questi assessori si credono di avere a che fare con pecore o bambini che non ricordono,comprendono o assistono a ciò che avviene !!!!! penso proprio che il turismo quest’anno calerà su tortora ma per vari motivi che è inutile stare qui ad elencare, per quanto riguarda il programma estivo qualsiasi cosa fara’ quest amministrazione non sarà considerata per il semplice motivo che manca da parte loro la capacità di organizzare una festa, un’evento,basta guardare un po di tv o mettersi in macchina per verificare come si fa turismo

    Gentile, utente. Disattiva il ‘bloc maiusc’ quando commenti su questo sito. Altrimenti il tuo commento finsice nello spai. questa volta lo abbiamo recuperato, per le prossime non garantiamo. Inoltre non è indispensabile scrivere alcunché nella finestrella url se non vuoi segnalare un sito inerente al tuo commento. Grazie, la Gestione

  2. si tortora sta crescendo molto lentamente infatti x fare quattro strade già appaltate dalla precedente amministrazione ci sono voluti 4 anni poi si stà realizzando un parco giochi pubblico sostituendolo con uno privato dove campavano 2 famiglie tortoresi poi si stanno facendo i passaggi pedonali a semplice richietsa si stà riempendo il paese di strisce basta fare richiesta verbale ed ecco fatto ma….la nostra unica fortuna è il mare e i paesi vicini praia e maratea…svegliatevi

  3. Signora Caterina lei ha fatto la scelta giusta, si fidi di me.
    Tortora sta crescendo molto bene, non si pentirà.
    Chi disprezza il nostro paese è gente contraria politicamente a questa maggioranza. Lei noterà da sola quello che ho scritto.
    Per qualsiasi problema siamo a Vostra disposizione.
    Assessore Praino.

  4. per Caterina Tortora è un paese tranquillo e via padula si trova vicino ai inari del treno … lo sentirai passare ogni tanto

  5. ho preso in affitto in agosto una villetta in via Padula, com’è questa zona ? Premetto che io e mio marito non amiamo la confusione e soprattutto la maleducazione. Abbiamo fatto male a venire in questa località?Dopo aver letto vari blog sono molto scoraggiata!

  6. il parere ambientale è obbligatorio già dopo sette giorni anche per le strutture mobili qualunque esse siano e non dopo 90 mi dispiace ma se le regole ci sono valgono per tutti te incluso……tenendo presente che l’iniziativa è ottima;

  7. il Parere ambientale si dà solo se l’installazione supera i 90 giorni di permanenza. L’installazione è realizzata per scopo sociale e pubblica e non ha scopo di lucro si presenta la SCIA non più la DIA dal gennaio 2011, non ha bisogno di piano di sicurezza perche omologata già dalla ditta per 2 persone al max all’interno ed è fornita di estintore…. io capisco attaccare le amministrazioni se non piacciono ma almeno chi lavora lasciatelo stare.

  8. signor franco mi dispiace ma per poter montare una struttura simile ci vogliono i pareri ambientali ed atorizzativi dal comune previa presentazione DIA così come fanno tutti privati ed attività commerciali, ma tenendo conto che l’iniziativa è valida si lascia correre peccato che non si fà coì con quelle attività che vogliono investire per migliorare le proprie attività per dare un miglior servizio proprio come stà facendo la proloco

  9. informazione di servizio per lincon.. la casetta fa parte di un progetto che coinvolge 15 comuni è resterà lì per una durata inferiore a 60 giorni cosi come prevede il DPR per le installazioni mobili, non sarà utilizzata per tutto l’anno ecco perchè ci puo stare..l’autorizzazione è stata data alla Pro loco che gestisce l’infopoint che serve a fornire informazioni in rete.insieme a Praia a Mare – San Nicola – Aieta – Verbicaro – Papasidero – Maratea – Lagonegro – Nemoli – Rivello – Policastro – Scario – Marina di Camerota – Caselle in Pittari – Roccagloriosa – Morigerati.

  10. costato che nessuno ha detto niente sui camper giornalisti tortoresi amministratori girandoloni opposizioni esclusivamente invernali. vado in ferie pure io ci vediamo a settembre? semplicemente ridicoli

  11. l’ass chiappetta aveva fatto un ordinanza per manifesti volantini ecc dichiarando stop alle affissioni selvaggie oggi si possono notare manifesti dell’amministrazione comunale su muri ,pali della luce ecc….ma il comando dei vigili non dovrebbe fare le multe al comune per queste affissioni che tra l’altro sponsorizzano anche serate a Praia, ma… solo chiacchiere …..e propoganda su art di giornali, per il resto il nulla;
    ma cosa vi sta succedendo il nostro sindaco prima non era così?

  12. oddio,dire che praia abbia solo il lungomare ed il viale,credo sia un po azzardato e riduttivo,praia ha il doppio dell’estensione costiera di tortora,ha delle strutture ricettive importanti,camping internazionale,mantinera,”l’ecomostro” che poi tanto mostro non sembra,l’acquafans,la discoteca Dinella,e soprattutto l’isola dino,è normale che offra di più,noi quello che abbiamo a tortora non lo sappiamo sfruttare,ed in più abbiamo un’amministrazione inesistente,il turismo non è solo 15gg di agosto in un “muzzico” di spiaggia,tortora in montagna ha dei paesaggi mozzafiato,con percorsi stupendi tra boschi,sorgenti,ed in più ha una storia culturale millenaria,blanda ed i suoi reperti ne sono un esempio,sul palecastro in contrada poiarelli,vi è un foro di epoca romana I sec. d.C. ma è lasciato all’incuria e al degrado,noi vogliamo fare turismo,ma stiamo solo scimmiottando quello che si fa a praia,con risultati pessimi,loro hanno solo il mare,noi abbiamo altro,ma non lo sfruttiamo.

  13. da un lato non so se sorridere perchè l’estate Tortorese inizia con la mia venuta in quel di Tortora (metà agosto)…visto che il programma estivo (se cosi si può chiamare)è stato lanciato adesso (il termine “lanciato” non è del tuto corretto visto che non ho visto – poi se c’è stato ditemelo – un lancio di alcun comunicato stampa)

    dall’altro non so se piangere….cosa farò li per 2 settimane?!?!!?!?!?

  14. La colpa è solo e soltanto vostra l’abbiamo sempre saputo che quest’amministrazione non valeva quattro soldi ma voi imperterriti l’avete votata… e adesso… e adesso ve la tenete.. Io personalmente a Tortora ci torno solo a dormire perchè qui ne il giorno e ne la notte c’è qualcosa che possa interessarmi. Ho provato credetemi a fare un giro sul lungomare ma non son arrivata neanche a metà perchè mi ero già annoiata, la piazza era “spenta” quei quattro ragazzi che c’erano si lamentavano.. Voglio dire abbiamo tanti bellissimi posti e non siamo in grado di sfruttarli. Praia oltre il lungomare e oltre il viale non ha nient’altro eppure sono stati capaci di concentrare il turismo, il giorno sul lungomare e la sera nel viale.. Per non parlare del loro programma estivo in cui ogni sera ci sono come minimo 2 eventi.. Non penso che a Praia siano più intelligenti di noi ma credo più che altro che abbiano la necessità e la voglia di creare ed incrementare il proprio turismo!

  15. cara giancarla le decisioni su come cme fare spettacoli se cosi vogliamo chiamarli son sempre del comune scusa il programma estivo lo fanno loro anche se a Tortora esce ad estate abbondantemente iniziata poi lo studiano ad occcccccc infatti mettono le poche serate in date dove e evidente che turisti ce ne siano pochiiiii io ero tra i presenti alo spettacolo bello complimenti alle ragazze ma hai ragione c’erano solo persone del posto e pochissimi turisti, e un peccato perche lo si poteva fare in un altra data, però a Tortara abbiamo gli scenziati che studiano e poi fanno capitare le date di questi bei spettacoli in date di partenza dei turisti si vede che non vogliono far divertire i nostri turistiiiiiiiii baaaaaaaaaa evvivaaaaaa Tortora continuiamo così che il prossimo anno il calo sarà ancora piu evidente grazie soprattutto ai nostri amministratori che stanno facendo di tutto per non far venire i turisti da noi e meno male che in occasione della campagna elettorale avevano messo come priorità dei loro obbiettivi il turismooooooooo beeeeeeeee se questi sono i risultati dobbiamo essere molto preoccupatiiiiiiiiii

  16. dopo due anni questa amministrazione sta deludendo,addirittura facendo rimpiangere la vecchia amministrazione che finì commissariata,questo quadro desolante ci fa capire che stiamo raschiando il fondo del barile,ci vuole una sterzata decisa per cambiare,di questo passo cadremo sempre più nel baratro…

  17. mi aggiungo al coro:
    CHI HA DECISO DI FAR ESIBIRE I RAGAZZI DELLA CRAZY DANCE IL 31 LUGLIO?
    In piazza c’erano quasi esclusivamente tortoresi perchè i turisti o non erano ancora arrivati (perchè quelli di luglio erano già partiti) o sono rimasti in casa a riposarsi dopo il viaggio per arrivare a Tortora e la sistemazione dei bagagli.
    In ogni caso lodi lodi al lavoro di Fabrizia Cataldo soprattutto per il finale da dieci e lode con l'”ITALIA’S GOT TALENT”
    Saluti

  18. come volevasi dimostrare in questo blog ma anche in altri precedenti non si legge alcun commento a favore dei nostri amministratori ……… solo lamentere giusteeeeeeeee, io ritengo che chi ci amministra e leggeeeeeee dovrebbe farsi un esame di coscenza e riflettere molto sull’operato, sarebbe il caso che forse si farebbero da parteeeeeeeee, sono passati due anni, lo scorso anno dicevano in giro che non si e potuto fare nulla per i nostri turisti perche i vecchi amministratori avevano lasciato debiti, oggi siamo al secondo anno ma sembra che tortora e andata indietro di 10 anni rispetto ai paesi vicino vedi praia diamante scalea maratea ecc, a dimenticavo per chi non lo sapesse i lavori per la realizzazione dei nuovi marcia piedi e asfalti delle vie principali sono tutti lavori che erano stati appaltati dalla vecchia amministrazione con a capo il sindaco SILVESTRI quindi sappiate che queste opere non sono da accreditare a questa amministrazione pertanto in due anni nulla e stato fattoooooooooooooo

  19. @ per rispondere a wolverine, si hai capito bene gli amministratori tortoresi vanno a mare a Praia a Mare, che per carità è lecito, ognuno va dove gli pare però forse così non si rendono conto di quello che è il proprio paese: un ass gira in quad – si in quad!- per affrontare meglio le buche ed andare a praia, uno in bici ma per carità non vada nelle traverse del lungomare, è pericolosissimo, qualcun altro in auto… mi viene in mente un gioco AVVISTA L’ASS DI TURNO magari lo smentiamo questo post? Siete cordialmente invitati ass e non!!

  20. ………ma com’è che non è pubblicizzata l’area camper Amedeo Fulco?? alias scuola media di Tortora. LA palestra è aperta anche di notte?? chissà forse il dirigente scolastico ha deciso di fittare lo spazio antistante la scuola per sovvenzionare i lavori di ristrutturazione…mah!! chi ne sa qualcosa?
    Ma sicuramente mi sbaglio, ho sentito dire che gli studenti delle scuole medie, ragazzi figli di Tortoresi quivi paganti tasse e balzelli non utilizzano la palestra perché è “comunale” e non di proprietà della scuola mentre a quanto pare i camperisti di luglio la utilizzano.
    Magari le aree sosta camper legali ed autorizzate – vedi a Praia a Fiuzzi ed a Castrocucco – avrebbero da ridire…. Magari domani piazzano qualche ombrellone chessò nei giardini di piazza Stella Maris, tanto chi se ne frega che ci sono gli stabilimenti balneari.
    Curiosità, c’è un tortorese interessato a sapere in che modo si utilizzano i propri, ripeto “propri” beni? si si propri, del comune per cui propri, di ogni singolo cittadino. Quei beni e quei soldini che si scialacquano allegramente per farli finire nelle taschine dei vari ass. di turno. La risposta però la sappiamo già: ai tortoresi non gliene frega niente, passivi ed immobili lo sono da sempre, privi di ogni consapevolezza relativa ai propri diritti e doveri, bravi a farsi i fatti propri soprattutto nelle sedi istituzionali e a distogliere lo sguardo quando ci sono evidenti orrori. Tanti bravi ass., solo ass.

  21. Io invece vedo camper parcheggiati nel piazzale di scuola media Amedeo Fulco. io sono certo che non è normale che in quel piazzale tra laltro pubblico ci sta parcheggiato una famiglia con tanto di bambini e camper e tende appese coi fili e asciugamano appesi ad asciugare e la sera carbonella e carne alla brace. ma che è un campeggio? mi so chiesto ma le regole? mi so risposto che ai tortoresi non importa che i tortoresi sono senza p… perchè svendono il proprio territorio pur di incassare una conquantina di euro in più i tortoresi si fanno calpestare da chiunque … figuramoci dai vari amministratori im-prenditori di turno. immagino che né il sindaco ne la capo dei vigli e ne l’assessore all’ambiente sanno nulla perchè evidentemente non vivono a tortora e non girano per le strade e non vedono che da più di una settimana nel piaazzale della scuola ci sono tre camper. povero amedeo fulco che si rigira nella tomba.

  22. Volevo montare una casetta simile nel mio giardino per far giocare le mie figle (successivamente l’avrei trasformata in deposito per legna e attrezzi) e dalle informazioni che ho potuto raccogliere ho saputo che tali strutture devono essere regolamentate da un piano o una variazione che oggi non è stata presentate e approvata(correggetemi se sbaglio). Ora mi chiedo se io come cittadino compro una di queste casette in poco tempo mi arrivano i vigili e devo munirmi di permessi ma il comune questi permessi li ha? Ha fatto tutta la procedura ? altrimenti dovremmo dire che quella è un’opera abusiva!!!
    Non voglio che tale struttura venga tolta a discapito dei turisti, vorrei solo capire perchè i cittadini vengono perseguiti in caso di errore e gli altri no.

  23. se l’offerta turistica è bassa,il livello medio del turista si abbassa,ne vengono sempre meno,e quei pochi che vengono sono sempre più “vasciaioli” (gente poco civile) e poco avvezza a fare turismo,io ho visto macchine piene di ogni genere,finanche i capi d’aglio si portano da napoli,e poi dicono che ci portano i soldi,ma cosa!? ci portano solo la m…. vedete se a maratea c’è la marmaglia che viene a tortora,bisogna pianificare,d’inverno quello che bisogna fare l’estate,organizzare eventi,anche culturali,aumentare i servizi,aumentare il controllo del territorio,ma a tortora si dorme tutto l’anno

  24. a dimenticavo ci sono anche turisti fortunati che ultimamente si sono trovati un privilegio importante hanno avuto un accesso diretto che li conduce al mare si nello spazio antistante alla piazza stella mares spazio dove a sentir dire sarebbe dovuto nascere un importante opera turistica ……… cosa e nato un mercatino ortofurtticolo e un accesso privilegiato per pochi turisti che con le due aperture hanno accesso diretto al mare bene bene continuiamo cosiiiii che i turisti verranno sempre di meno okkio che le somme si tireranno a settembreeeee penso che a molti si dovrebbero dare molte risposte i commercianti lamentano ogni giorno crisi crisi e crisiiiiii mentre qualcuno invece dice il contrario vedremo chi a ragioneeeeeeeeee

  25. pienamenta d’accordo con i commenti precedentii bus navetta e chiosco per info point ma di cosa ???????? l’estate a quanto pare da noi a Tortora da un paio di anni a questa parte inizia il 1 agosto e finisce il 15 agosto prova ne e quanto descritto nrei commenti precedentiiiiiiiiiii quest’anno e sotto gli occhi di tutti Tortora ha avuto un calo di turisti del 30-40 percento a luglio e ad agosto non ci sono buone prospettive la crisi si e avuta solo nel nostro paese mentre a praia -scalea-diamante c’e il pienone di qualcuno saranno le colpe ……………… poi la ciliegina sulla torta molti turisti in giro parlano e come parlano in negativooooooo ovviamente……. i lavori per il completamento dei marciapiedi vannoi sempre a rilento e quanta polvere che si stanno respirando i nostri turistiiiiiiii, sulle vie principali come corso aldo moro la spazzatura viene ritirata intorno a mezzo giorno che bello tanto i nostri turisti ci sono abituati vengono quasi tutti da napoli e convivo con questo problema quindi venendo a tortora si sentono a loro agio……. Poi vorrei capire come mai gli spazi interni della scola media statale di via Marconi sono occupati da 3-4 Camperrr e stata allestita una nuova area Camper per caso dove si lavano gli occupanti dei camper e dove fanno i bisogni fisiologigiiiiii ??????????” Che bello ai turisti che vengono a tortora tutto e consentitooooo……………

  26. Sicuramente non sono delle novità, infatti l’amministrazione precedente già aveva fatto questi servizi quindi a mio avviso come su altre cose l’amministrazione attuale sta seguendo le orme della precedente.(stà vivendo di rendita);
    La differenza sta nei tempi di realizzazione, purtroppo si denota un programmazzione alquanto scadente ma per fortuna che abbiamo Praia vicina;
    Inoltre volevo segnalare che in queste due estati si denota un forte calo turistico che influenzerà negativamente sul settore economico e per far risollevare tortora alcuni personaggi che rivestono ruoli importanti a questo punto farebbero meglio a farsi da parte per il bene del paese.

  27. Archimede Pitagorico

    programma estivo presentato a metà luglio, struttura info point montata il 27 luglio………….(operativa a settembre? finora neanche un volantino, solo bagno pubblico notturno per cani randagi). dimenticavo il nuovo camping “A. Fulco” ad uso e consumo di tour operator istituzionali………e qualcuno ha anche la faccia tosta di pubblicizzare questo scempio!
    Aspettate che questi eroici turisti siano andati a casa perchè a settembre ci saranno tanti panni sporchi da lavare nella comunità tortorese………… e poi n’addivirtiemu!

  28. cmq anche l’anno scorso c’era il bus navetta per tortora paese,se non mi sbaglio..che grande novità…e il chioschetto cosa pubblicizza quello che Tortora non offre!?

  29. quindi l’estate è cominciata!!! evviva, quindi luglio a Tortora cos’era?? forse non erano turisti quelli di luglio, ma sfigati arrivati per caso e soprattutto amanti delle località turistiche non servite e non animate…tanto basta andare a Praia a Mare per trovare un po’ di vita…che mediocrità…tortoresità!

error: Materiale protetto da copyright