Home / FOTO / Tortora, brucia il Rosaneto

Tortora, brucia il Rosaneto


Dal primo pomeriggio in fiamme località Rosaneto di Tortora
In fiamme ettari di macchia mediterranea rogo forse doloso

green multiservice disinfezione

DI ANDREA POLIZZO

TORTORA – Fiamme in località Rosaneto di Tortora. L’incendio di vaste dimensioni è divampato intorno alle 14 di oggi pomeriggio. In fiamme diversi ettari di macchia mediterranea oltre ad alcune piante, soprattutto pini e lecci. Lambite lacune abitazioni,per fortuna senza danni a cose o persone.

Sul posto intorno alle 15 e 30 gli uomini dell’Antincendio boschivi di Orsomarso, del Consorzio integrato di bonifica del bacino tirrenico, i vigili del fuoco di Scalea e i volontari della Protezione civile di Tortora e del gruppo lucano.

Solo dopo le 18 è arrivato sul posto un elicottero del Corpo forestale dello Stato per integrare le azioni di spegnimento.

Molto probabilmente si tratta dell’ennesimo incendio doloso. L’area infatti, nei mesi invernali è adibita al pascolo, ragion per cui si sospetta che dietro le fiamme possa esserci l’opera di piromani interessati a diminuire la macchia mediterranea e a favorire la crescita di erba fresca per il bestiame.


[imagebrowser id=12]

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Tortora, seconde case: ecco le regole per la vacanza

Obbligo di comunicazione per proprietari e affittuari. Requisiti minimi di abitabilità. No categorico all’affitto di …

2 comments

  1. PROTEZIONE CIVILE TORTORA

    siamo pienamente d'accordo con te. speriamo di avviare al piu' presto un progetto che ci dia la possibilita' di prevenire ed evitare interventi che spesso ci mettono anche ad alto rischio.

    NOTA DEL ADMINISTRADOR: Tu comentario ha sido transformado a minusculas. Desactiva el Bloqueo de Mayusculas cuando escribas en esta bitacora, por favor.

  2. Franco Guerrera

    Ancora incendi, si potrebbe dire, in gergo calcistico: Praja 1 – Tortora 1, ovvero pareggio. Sì, pareggio dei piromani (dolo).
    E’ necessaria una forte prevenzione incendi boschivi. Un ruolo forte può averlo il sindaco mediante l’emanazione di ordinanze appropriate non solo per quanto concerne l’elevato uso improprio del fuoco da parte di privati nel fare pulizia di stoppie, incolti ed erbe infestanti, etc., ma anche senza perdere di vista il possibile “focolare”, specie nei boschi e pinete, attraverso l’assunzione delle ex guardie campestri estive o “guardie fuoco”, Chiamamole come vogliamo ma obiettivo: prevenzione incendi. Forte è il rischio che ogni volta poi che faremo i “tagli boschi” le perizie tecniche pertinenti sono relazionate dalla voce: “percorsi da fuoco”, ovvero patrimonio bruciato e stime sottodimensionati e, quindi, entrate ed introiti per il Comune “svalutati”.
    Franco Guerrera da Tortora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright