Home / IN PRIMO PIANO / Calcio, Cat Tortora la bufera non si placa

Calcio, Cat Tortora la bufera non si placa


Il Commissario Gentile: “Atto illegittimo e da smentire”
Ancora nuvole nere dopo le buone notizie di sabato

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

DI MARTINO CIANO

TORTORA – Cat Tortora ancora nella bufera. Sabato scorso la notizia di una nuova dirigenza annunciata con toni entusiastici dal direttore sportivo, fresco di nomina, della società Antonio De Filippo aveva fatto tornare il sereno.

Scongiurata l’esclusione della squadra dal campionato di Promozione 2011 – 2012, presidenza affidata ad una giovanissima donna, Maria De Francesco, classe 1982 e la nomina dell’allenatore, Damiano Tripodi.

Queste le tre notizie succulente dettate dal ds del Cat Antonio De Filippo.

Stamane la doccia fredda. Il commissario della società calcistica tortorese in carica, Francesco Gentile, blocca l’entusiasmo e dichiara: “Quanto nato non ha valore e và smentito.

Sono io il commissario in carica – dice Gentile – eletto da una regolare assemblea. Non sono dimissionario e soprattutto non sono stato interpellato. Chi ha fatto questa cordata si è appropriato di un nome”.

Insomma per il commissario Gentile qualcuno in maniera frettolosa ha fatto i conti senza l’oste.

Rimane inoltre ufficiale la richiesta di esclusione del Cat Tortora dalla Coppa Italia e dal Campionato di Promozione, richiesta che lo stesso Gentile ha sottolineato come irrevocabile nella missiva inviata al Comitato regionale.

Nella stessa lettera Gentile chiedeva l’ammissione della squadra al campionato di Seconda categoria, sollecitando altresì il tempestivo riscontro a questa richiesta.

Situazione altalenante quindi per il Cat Tortora, all’orizzonte una società che deve partire da zero, come ha  dichiarato il direttore sportivo Antonio De Filippo, ma che ha ancora tante ferite da rimarginare.

Ed ancora nel caos generale le certezze stentano ad arrivare.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus Maratea, altri 4 contagi: chiuso Istituto Trasporti e Logistica

Si tratta di contatti stretti di contagiati accertati nei giorni scorsi, uno dei quali frequenta …

7 comments

  1. io non capisco l’atteggiamento del commissario del cat,prima fa gli appelli in tv per cercare qualcuno che salvasse la squadra,ed ora che quel qualcuno si è fatto avanti,dice a mezzo stampa che non è legittima la nuova società,ma cosa vuole un incarico nel nuovo organigramma?oppure è una mera questione di pecunia???

  2. esagero se ettichetto questa vicenda nella sua intierezza come frutto della più marcata cialtroneria di stampo tortorese?

  3. se la notizia della nascita della nuova società è stata divulgata ci sono delle basi che lo hanno reso possibile…dura ammettere i fallimenti…speriamo che questo sia l’ultimo commento a questa sceneggiata che non merita alcuna risposta…

  4. chi ci capisce è bravo…mah..

  5. avete rotto il cat con questa storia…!!!

  6. Franco Guerrera

    Ancora diatribe?!?
    Per favore, per favore, per favore, ma è possibile che tutto dev’essere commissariato, anche il calcio dilettantistico?!?
    Basta con questa cultura del “………..qui comando io, se non da Presidente ancora da Commissario!!!!!!!!
    Basta, basta, basta, non solo il “……….danno ma poi anche la beffa……. ma forse, forse…………..i tortoresi devono inchinarsi a chi……..”?!?
    Franco Guerrera da Tortora.

  7. il progetto tortora calcio è partito anche se deve ripartire da zero , si proprio da zero, zero di tutto ma con spirito garibaldino la nuova dirigenza riparte con l’augurio di poter riportare il popolo tortorese allo stadio per passione, di quella passione che era andata per tante piccole cose, ora forza tortora ma non dal seconda ma dalla promozione, mi dispiace per qualcuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright