Home / EVENTI / Palaconad, un'esplosione di musica aspettando il 2012

Palaconad, un'esplosione di musica aspettando il 2012


Parte stasera con Eco Nuel una serie di concerti per tutte le orecchie
Prima del 2012 Kalamu, Parto delle Nuvole pesanti, Audio Magazine

green multiservice disinfezione

DI ANDREA POLIZZO

PRAIA A MARE – Una esplosione di musica è pronta a travolgere il pubblico del Palaconad di Praia a Mare e ad accompagnarlo all’appuntamento con il nuovo anno. Scatta infatti da questa sera una serie di concerti musicali dal vivo per tutte le orecchie.

Il primo appuntamento, lunedì 26 dicembre 2011 alle 21 e 30, è con l’eterea ed affascinante Eco Nuel ed il suo rock cantautorale e sperimentale. L’album di esordio della cantante calabrese, Almost White (foto), è stato accolto con piacere misto a sorpresa dalle principali riviste specializzate.

Il giorno successivo, martedì 27, alle 21 e 30, è la volta dei Kalamu, recenti autori dell’album Costruiamo palazzi. Alfieri della commistione tra musica della tradizione meridionale e generi contemporanei, dalla loro ‘base’ di Scalea percorrono le via della musica anche oltre lo stivale.

Per gli amanti dell’Heavy Metal, mercoledì 28, alle 21 e 30) si spalancano le porte del Palaconad con “Rock ballet, hard night”. In una sola serata, un tris di bands sorte dal tessuto locale: Edenforce, Nausicaa e Rock’Round.

A seguire, giovedì 29 dicembre, sempre alle 21 e 30, nella tensostruttura praiese arriva l’ ‘Onda calabra’ del Parto delle nuvole pesanti con i tre membri storici della band, De Siena, Sirianni e Crudo. Nella loro esibizione, non solo i brani del sesto album, Magnagrecia, ma anche i grandi successi del gruppo calabrese sempre attento, nei testi, all’impegno politico e sociale. Il concerto del ‘Parto’ sarà aperto da un altro prodotto della scena musicale locale esportato un po’ in tutta Italia: Biagio Accardi con il progetto Fuocu.

Infine, l’ultimo grande appuntamento live prima della fine dell’anno. Venerdì 30 dicembre,  tornano a Praia a Mare gli Audiomagazine, ovvero gli autori della hit/tormentone dell’estate 2011 in Rivera dei Cedri: “Tornerai”, il cui video è stato ambientato tra Praia e Tortora. Prima della loro esibizione, spazio anche alle risate con la kermesse comica animata da I malinconici, Enzo & Sal e Pasquale Palma a partire dalle 21 e 30.

Il tutto, naturalmente, in attesa del Veglionissimo di Capodanno. Sabato 31 dicembre, a mezzanotte e mezza, al riparo dell’ambiente climatizzato del Palaconad, con Fondazione De Rosa, saluti al vecchio anno e benvenuto al 2012 a ritmo di musica, con spumante e panettone per tutti.

Gli organizzatori informano che per l’ingresso agli eventi è prevista una quota contributo in favore di Fondazione Almerigo e Mario De Rosa. Eco Nuel € 5,00 – Kalamu € 7,00 – Rock ballet, hard night € 5,00 – Parto delle nuvole pesanti € 8,00 – Audio Magazine + Cabaret € 10,00 – Veglionissimo di Capodanno € 10,00.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Comune, assunzionio contestate

Paola, conti del Comune: “Nessun tentennamento”

In una nota l’amministrazione comunale chiarisce la gestione dei soldi pubblici nel post-dissesto e nell’era …

One comment

  1. come mai i gruppi locali non vengono pagati???….visto che non sono meno di un andrea cardillo che riesce a fare anche male un giro di do sulla chitarra….ah dimenticavo e’ stato da Maria De filippi……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright