Home / COMUNI / AIETA / Aieta, fotovoltaico e isola ecologica

Aieta, fotovoltaico e isola ecologica


Impianto fotovoltaico sul depuratore con fondi regionali
Parte l’isola ecologica comprensoriale di località Sellata

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

AIETA – Su Aieta splende il sole dell’energia rinnovabile.

Grazie a fondi della Regione Calabria, infatti, l’ente si è dotato di un impianto di pannelli fotovoltaici che, nei giorni scorso, è stato installato sul depuratore comunale.

A darne notizia è il sindaco del Comune di Aieta, Giovanni Ceglie. Il valore dell’opera è di circa 100mila euro, quasi esclusivamente finanziata da Palazzo Alemanni.

“La produzione prevista dal primo impianto fotovoltaico pubblico ad Aieta – ha commentato Ceglie – è di circa 25mila kilowatt all’anno con un introito stimato di circa 10mila euro”.

Prende intanto vita l’isola ecologica di località Sellata di Aieta. Si tratta di un impianto consortile che coinvolge anche i comuni di Tortora, Verbicaro e Orsomarso e i cui termini economici ricalcano per cifre e modalità di erogazione quelli dell’impianto fotovoltaico.

La progettazione e la direzione dei lavori sono state affidate all’ufficio tecnico della Comunità montana Alto Tirreno-Appennino Paolano mentre l’appalto per  l’esecuzione dei lavori è andato ad una società privata.

“Questo finanziamento – ha concluso Ceglie – è un vero successo per i comuni del territorio”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

San Sago, “Vinca” indispensabile anche per il Consiglio di Stato

Sentenza di Palazzo Spada: ottenimento della Valutazione di incidenza ambientale se la Cogife vuole riaprire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright