Home / IN PRIMO PIANO / Praia a Mare, ecco il nuovo Consiglio comunale

Praia a Mare, ecco il nuovo Consiglio comunale


Antonio Praticò guida una maggioranza di sette elementi
Pietro De Paola leader d’opposizione con gli ex-assessori

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PRAIA A MARE – Nuovo Consiglio comunale a Praia a Mare.

In base alle preferenze ecco la composizione del nuovo civico consesso. La maggioranza è guidata dal neo eletto sindaco Antonio Praticò, leader di Amare Praia che ha primeggiato con 2mila 439 voti.

Ecco i sette consiglieri che, con lui, siederanno tra i banchi di maggioranza. Antonio Giannotti, anche presidente provinciale di Cosenza del Sib, il sindacato dei balneari, con 407 voti.

Rosa Ceglie, consigliere di minoranza nel passato mandato, con 248 preferenze. Francesca Esposito, laureata in scienze turistiche, con 230 voti.

Roberto De Presbiteris, imprenditore turistico, con 222 voti. Antonio De Lorenzo, consulente aziendale, con 219 voti.

Francesco Trimboli, consigliere di minoranza nel passato mandato, con 208 voti. Anna Maiorana, insegnate, con 185 voti.

Tra i banchi di minoranza, Pietro De Paola, leader di Uniti rilanciamo Praia, compagine che ha ottenuto mille 513 voti e i candidati meglio piazzatisi, nonché già componenti con l’ex vicesindaco della Giunta Lomonaco, Annamaria Depresbiteris, con 236 voti e Francesco Marsiglia, con 217 voti.

Fuori dal Consiglio comunale i leader delle altre due coalizioni, Giacomo Bello e Gino Spolitu.

Un Consiglio comunale che offre un incoraggiante dato rosa con quattro rappresentanti del gentil sesso sul totale di undici.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Belvedere Marittimo, arrestato padre del presunto assassino di Anelya Dimova

Accusato di detenzione illegale di armi dopo perquisizione domiciliare ma non è indagato nell’ambito dell’omicidio.

6 comments

  1. massimo mandato

    caro carmelo anche io rispetto la tua idea ma ti sfuggono tante cose perse pero vedi marlane vedi ospedale se vuoi prendere un treno serio lo devi prendere a sapri ho a scalea un liceo lingistito nei garace un bel bocciofilo di cimento armato una caserma di carabinieri vista mare con espropio il palazzetto dello sport fiore allocchiello del paese cementificazione nella parte piu bella della calabria cioe fiuzzi l isola venduta a palumbo da un suo compagno di turno e cc e cc e cc caro carmelo questo dal lontano 80 al 2007.ancora non ha finito sullo scoglio dell asterea e previsto un progetto albergo che dici carmelo sei d accordo te lo dico da elettore di centro destra visto che simpatizzi x la dc. con stima altrettanto massimo mandato.

  2. Caro Massimo, premetto che rispetto il tuo commento, come mio costume e stile di vita ho sempre rispettato le idee di tutti non lasciandomi andare a polemiche con alcuno, ho sempre ascoltato e valutato le idee di tutti e quando dico tutti mi riferisco anche a coloro che politicamente non la pensano come me. Il mio commento che tu hai commentato, era sì un augurio al Sindaco Praticò e la sua squadra, che a mio avviso ritengo valida in tutti i suoi componenti, per superare determinati problemi e che io in questa campagna elettorale ho sostenuto aldilà della presenza in lista di mio cognato mio cognato Antonio Giannotti, ma il mio commento era ed è un auspicio che Tortora, cittadina nella quale risiedo da quasi un ventennio possa concordare con Praia dei percorsi turistico-culturali per ottenere una maggiore visibilità in termini di presenze turistiche. Tu dici che Praticò ha fatto terra bruciata, va bene, rispetto il tuo pensiero ci mancherebbe, io però la penso diversamente da te, all’epoca del compianto Avvocato Aldo Nicodemo da te citato e di cui mi sono sempre onorato della Sua Stima e Amicizia benchè appartenessimo a due correnti politiche diverse, lui Socialista e io Democratico Cristiano, non c’erano le condizioni per una collaborazione fattiva dei due paesi sia per la mancanza di infrastrutture e servizi, sia, perchè c’era un pò di rivalità, Oggi ritengo che i tempi siano maturi per una proficua collaborazione tra i due paesi unitamente al Comune di Aieta. Io ricordo caro massimo, che nel 1980 con l’elezione a Sindaco dell’ndimenticato Avv. Luigi Giugni sotto l’emblema della Democrazia Cristiana, Praia usciva da un immobilismo totale, ed è proprio dal 1980 fino al 2007 che si sono realizzate a Praia tutte quelle opere pubbliche vedi rete fognaria, illuminazione dov’era carente, piazze, strade, lungomare, strutture e servizi vari che a Praia mancavano, io non vedo terra bruciata ma non tutti la possiamo pensare alla stessa maniera, la cosa più importante è rispettare ogni pensiero e considerazione civilmente e senza eccessi, da parte di ogniuno di noi. Con Stima e amicizia Carmelo D’Attoli

  3. massimo mandato

    a te caro grande fratello dico niente solo xche non metti nome e cognome non avete paura di dichiararvi che il vecchio leone e cambiato lo dice lui vogliamoci bene

  4. massimo mandato

    caro carmelo la bonanima dell avocato nicodemo quando parlava di questi argomenti nella sua ultima capagna elettorale x praticoniani erano sole chiacchiere guarda un po adesso vi illuminate adesso quando il leone stanco dice di essere cambiato quando x trentanni a creato terra bruciata intorno a se

  5. Certamente per Praia inizia una nuova era e sono sicuro che Praticò e la sua squadra per competenza e capacità riusciranno a riportarla al ruolo che le compete, mi piacerebbe che anche Tortora si allineasse e fondendo le sinergie dei due paesi si possa creare quel circuito “isola di Dino, Santuario Madonna della Grotta, scavi archeologici tortoresi, Centro Storico e Montagna” atto a richiamare vacanzieri da tutt’Italia ed Europa a tutto vantaggio dell’economia delle due cittadine.

  6. grande fratello

    spero che il Sindaco Pratico sappia con la sua esperienza rilanciare in primis nel periodo estivo praia ultimamente priva di contenuti e portare avanti la protesta dell’ospedale dove il suo ex collega e quelli dei paesi limitrofi hanno sottaciuto per non gustarsela con la regione per ottenere magari quattro soldi di finanziamenti a discapito della salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright