Home / IN PRIMO PIANO / Fiume Noce, Libera: “Urge convocazione”

Fiume Noce, Libera: “Urge convocazione”

TORTORA – “Una nuova riunione del Comitato per la salvaguardia del fiume Noce è urgente”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Lo dichiara Gerardo Melchionda, referente di Libera del Lagonegrese.

“Il Comitato – è scritto in un comunicato – potrebbe riunirsi il 19 giugno 2012 alle 18 presso il Comune di Tortora riproponendo lo stesso ordine del giorno già concordato per la riunione rinviata il 5 giugno scorso. La riunione – conclude Melchionda – è indispensabile per continuare il lavoro proficuo iniziato e non ancora portato a termine”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Perrotta sindaco scalea omicidio suicidio

Omicidio suicidio Scalea, Perrotta: “Comunità scossa”

Così il sindaco di Scalea Giacomo Perrotta dopo l’omicidio suicidio avvenuto nella notte in via …

One comment

  1. ancora…….basta riunioni..siamo in piena stagione estiva…..ora servono i dati di cosa è stato fatto da settembre 2011 ad oggi..cosa è stato fatto in questi mesi..il mare è la nostra risorsa economica ..per favore lasciatelo in pace…riunitevi nelle vostre splendide montagne.avete un parco meraviglioso..che non ha mai funzionato impegnatevi e fate di tutto per renderlo vivo..portate al mare le promozioni e noi risponderemo con le nostre presenze….il mare è nostro noi…lo viviamo giorno dopo giorno voi no…….parlare oggi di inquanamento fate solo danni senza risolvere niente…controllate i depuratori del lagonegrese…al mare ci pensiamo noi…o si vuole fare protagonismo sulla nostra pelle..e chi vi supplica..è uno che l’ambiente la difeso..rischiando anche la pelle.all’incontro ci sarò ..e spero mi venga data la parola…