Home / IN PRIMO PIANO / Praia a Mare, la minoranza lascia il Consiglio

Praia a Mare, la minoranza lascia il Consiglio


PRAIA A MARE –  Il gruppo consiliare di minoranza Uniti rilanciamo Praia ha abbandonato il Consiglio comunale di Praia a Mare nella seduta di ieri, giovedì 13 settembre, ritenendone illegittima la convocazione.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

La scelta di Urp è stata dettata dal fatto che la convocazione dell’assise sia stata effettuata dal sindaco di Praia a Mare, Antonio Praticò, e non dal presidente del Consiglio, Franco Trimboli. Ciò – secondo la minoranza – in spregio allo statuto comunale.

“Un palese e grossolano errore –  fanno sapere i consiglieri di Urp – in violazione di norme, leggi e regolamenti comunali, tale da ipotizzare possibili reati da parte del sindaco che, con il suo comportamento, renderebbe nulli tutti gli atti consequenziali eventualmente approvati dal Consiglio comunale, arrecando notevoli danni alla pubblica amministrazione e a terzi. Vano – proseguono – è stato il richiamo a tutti i consiglieri di maggioranza sulle eventuali responsabilità civili e penali causate da tale violazione nonché dal rifiuto ad annullare l’odierno consiglio e rinviarlo ad altra data”.

Il Consiglio comunale è stato svolto con la sola presenza della maggioranza, approvando con votazione due dei tre punti all’ordine del giorno: contrazione di un mutuo per la riqualificazione del Viale della Libertà e Piazza della Resistenza, e Regolamento per l’alienazione dei beni comunali.

Il terzo argomento, revoca di alcune delibere del Piano strutturale comunale è stato ritirato. La maggioranza ha fatto sapere che la decisione è stata presa in quanto trattasi di materia amministrativa estremamente delicata per la quale è opportuna la presenza delle forze di minoranza. La discussione, al prossimo Consiglio comunale previsto alle 17 di martedì 18 settembre.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Diamante, solidarietà dell’amministrazione al vicesindaco Pascale

Dopo le minacce con pistola, nota di vicinanza da parte della maggioranza che parla di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright