Home / COMUNI / Ss18, la dignità costa 4 milioni di euro

Ss18, la dignità costa 4 milioni di euro


ss18-buche-arDIAMANTE – 4 milioni di euro per restituire dignità alla Ss 18: è la cifra annunciata dalla delegazione del Compartimento Anas Calabria al termine del sopralluogo sullle condizioni della Ss18.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

L’importante collegamento viario, nel tratto della Riviera dei Cedri, ha subìto nelle ultime settimane gravi danni strutturali al manto stradale a causa del maltempo e dell’aumento del traffico dei mezzi pesanti deviati dall’A3 Salerno – Reggio Calabria.

Il sopralluogo tecnico dell’Anas è stato ottenuto a seguito delle pressioni esercitate dalla conferenza dei sindaci dell’Alto Tirreno cosentino.

Della delegazione hanno fatto parte Salvatore Giuseppe Tonti, vicedirettore generale e capo compartimento ad interim della Viabilità della Calabria, Angelo Gemelli, responsabile dell’area Tecnica esercizio, Pietro Leonardo Carlucci, responsabile della S.S. 18, Giusto Laugelli, segretario capo Anas Calabria.

I tecnici del gestore stradale hanno parlato di “interventi urgenti” non appena il meteo lo consentirà e di “interventi di portata strutturale” per il periodo primaverile.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus Calabria: frenano i contagi (+8), controlli per il periodo pasquale

Molti sindaci delle località turistiche della Riviera dei Cedri avvertono: zero tolleranza per i proprietari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright