Home / IN PRIMO PIANO / Maratea, un casinò all'ombra del Cristo

Maratea, un casinò all'ombra del Cristo


maratea-portoMARATEA – Il Comune di Maratea potrebbe a breve ospitare un Casinò. Il sindaco Mario Di Trani ha espresso soddisfazione per la mozione di recente presentata dai consiglieri regionali Falotico, Mancusi, Mazzeo Cicchetti, Mollica e Singetta per favorire l’istituzione di una Casa da Gioco a Maratea e Matera.

green multiservice disinfezione

“Maratea – ha detto Di Trani – fin dagli anni ’60, attraverso varie iniziative parlamentari che purtroppo non sono mai pervenute a buon fine, ha posto la sua candidatura ad essere sede di una Casa da Gioco che ben si coniuga con la vocazione turistica del nostro territorio”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Comune, assunzionio contestate

Paola, conti del Comune: “Nessun tentennamento”

In una nota l’amministrazione comunale chiarisce la gestione dei soldi pubblici nel post-dissesto e nell’era …

2 comments

  1. Vogliamo continuare a farci del male!
    Quotidianamente accogliamo famiglie con problemi gioco-correlati nel nostro Centro Clinico a Matera e tocchiamo con mano la sofferenza, il disagio, il dramma umano e sociale, il dissesto finanziario. Tutto questo continua ad essere incentivato dallo Stato “spacciatore”.
    I risparmi di una vita finiti dentro una macchinetta o dilapidati nel gratta e vinci, per non parlare dei “falsi” punti scommesse dove si gioca d’azzardo illegalmente.
    Ora stanno valutando l’ipotesi di case da gioco a Matera e Maratea. Per l’emergenza sociale e per l’aumentato numero di gambler, abbiamo registrato tra il 2010 e il 2012 un aumento del 60% di soggetti a rischio, era una proposta da non fare assolutamente.
    Ci auguriamo che sia stato uno scherzo di cattivo gusto.
    Dr. Rino Finamore
    Presidente OmniaMentis
    http://www.omniamentis.altervista.org

  2. ottima iniziativa ben venga,ma prima vorrei si presentasse al parlamento un disegno di legge per l’istituzione del Principato di Brefaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright