Home / IN PRIMO PIANO / Capt di Praia a Mare, a breve la risonanza

Capt di Praia a Mare, a breve la risonanza


ospedale-cancello-4-arPRAIA A MARE – L’Asp di Cosenza ha definito le procedure di gara per l’installazione della Risonanza magnetica negli ospedali di Cetraro, di Rossano e nel Capt di Praia a Mare.


Nei prossimi mesi sarà dunque affidato l’appalto alle ditte che si occuperanno di impiantare i macchinari diagnostici da 1,5 Tesla.

A tale scopo proseguiranno, a partire da lunedì 11 marzo a Praia a Mare, i sopralluoghi dei tecnici Asp di ingegneria clinica per individuare i locali dove allocare la Risonanza magnetica nel rispetto delle norme vigenti. L’apparecchiatura potrebbe, secondo alcune indiscrezioni, essere alloggiata al primo piano, nei locali che attualmente ospitano la farmacia e in contiguità con il reparto di Radiologia.

Non si conosco al momento i tempi necessari all’entrata in funzione del servizio, mentre sembra tutto pronto per l’avvio dell’attività diagnostica con la nuova Tac, consegnata qualche settimana fa.

Ma quella della Risonanza magnetica non è l’unica attività attesa nella struttura convertita di località Santo Stefano, ex ospedale per acuti. Non c’è ancora conferma ufficiale ma pare che il direttore dell’Azienda sanitaria, Gianfranco Scarpelli, stia per deliberare un atto per dotare della Lungodegenza Praia a Mare.

Un atto che potrebbe essere inteso come preludio alla riconsegna alla struttura di un vero e proprio Pronto soccorso al posto dell’attuale Punto di primo intervento, con chirurghi ed anestesisti in servizio.

L’Asp di Cosenza ha fatto inoltre sapere che procede l’opera di ammodernamento dell’attrezzatura sanitaria in tutte le strutture aziendali. In particolare, nuove Tac sono previste in quasi tutti gli ospedali compreso il San Francesco di Paola che attende anche la consegna di un Ecocardiografo. Il Iannelli di Cetraro, infine, a breve dovrebbe essere dotato di un Ecografo multidisciplinare.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Giro d’Italia 2022 in Rivera dei Cedri, oggi i primi sopralluoghi

A Scalea e Diamante partite le operazioni preliminari in vista delle tappe in programma il …