Home / IN PRIMO PIANO / Giochi del mare 2013, un successo targato Calabria

Giochi del mare 2013, un successo targato Calabria


simone-arrigoni-arREGGIO CALABRIA – 5mila presenze hanno affollato l’arena dello Stretto di Reggio Calabria per la chiusura dei Giochi del Mare 2013, manifestazione organizzata in stretta collaborazione con la Regione Calabria, la Guardia Costiera e con il Patrocinio dei comuni di Reggio Calabria, Scilla e Praia a mare.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

“Un successo fatto di numeri – fanno sapere gli organizzatori – ma soprattutto di tante discipline”.

Proprio come nella giornata conclusiva quando l’arena Ciccio Franco ha ospitato i tornei di beach volley maschile e femminile. E ancora le esibizioni di tiro con l’arco, di scherma, di sollevamento pesi, di beach rugby, di arti marziali.

Ma i momenti più esaltanti si sono vissuti grazie alle discipline acquatiche. A cominciare con la performance del pluricampione di apnea, Simone Arrigoni (foto), nella Grotta Azzurra dell’Isola di Dino di Praia a Mare nella giornata inaugurale dei Giochi e fino alle gare di foto e video sub nei fondali della splendida Scilla.

“Crediamo – continuano dal Comitato Organizzatore – che la città di Reggio così come Scilla e Praia a Mare, abbiano risposto alle nostre aspettative e per il prossimo anno faremo tesoro delle sbavature di questa edizione. La manifestazione – aggiungono – si impone come vera e propria “Olimpiade” dei giochi estivi, e questo graize anche alla professionalità del Comitato Regionale del Coni Calabria che ha supportato e promosso ogni singola attività svolta”.

Secondo gli organizzatori, si sono registrati numeri incoraggianti anche per le strutture turistico-alberghiere, con oltre 1800 pernottamenti fra atleti, tecnici, istruttori e dirigenti.

Ad impreziosire i Giochi del Mare la presenza di personalità di spicco del mondo dello sport: dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, al campione del volley, Andrea Lucchetta, dal portabandiera azzurro alle paralimpiadi di Londra, Oscar De Pellegrin, al pluricampione di apnea, Simone Arrigoni.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus, negativo il secondo test sull’uomo di Cetraro

Nessun caso di Coronavirus in Calabria. Il secondo test effettuato all’Annunziata di Cosenza ha dato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright