Home / IN PRIMO PIANO / Tortora, i “gettoni” in beneficenza

Tortora, i “gettoni” in beneficenza


papadefiTORTORA – Tortora nel cuore propone di devolvere al banco alimentare Caritas i gettoni di presenza dei consiglieri comunali per il 2012 e il presidente del Consiglio Giovanni De Paola apre al dialogo.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

Nel giro di poche ore potrebbero essere state gettate le basi per una iniziativa di beneficenza che vede coinvolti maggioranza ed opposizione.

Dal gruppo di opposizione Tnc è infatti partita oggi una richiesta al presidente dell’assise tortorese per portare in discussione la possibilità di devolvere alla Caritas poco più di mille euro. La somma rappresenterebbe il compenso dovuto ai consiglieri comunali per le loro presenze al civico consesso nell’anno 2012. I cosiddetti “gettoni”.

Tenuto conto- scrivono Raffaele Papa e Emilio De Filippo – che dai suddetti gettoni sono esclusi gli assessori comunali ed il sindaco, che percepiscono l’indennità mensile, gli stessi potrebbero partecipare con ulteriore devoluzione che andrebbe ad aumentare l’esiguo importo”.

Pronta la risposta possibilista da parte di De Paola per illustrare la proposta al Consiglio comunale.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Diamante, solidarietà dell’amministrazione al vicesindaco Pascale

Dopo le minacce con pistola, nota di vicinanza da parte della maggioranza che parla di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright