Home / COMUNI / Sanità, Basilicata promossa per i Lea

Sanità, Basilicata promossa per i Lea


sanit_arPOTENZA – La prima della classe al Meridione e tra le migliori dello Stivale nel rispetto dei Lea, i Livelli essenziali di assistenza.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

È la Basilicata “adempiente” degli ospedali e degli ambulatori, dei camici e delle ambulanze, fotografata dal Comitato permanente per la verifica dell’erogazione dei Lea riferiti all’anno 2012.

Per essere adempienti, secondo i parametri dell’organismo del Ministero della Salute, bisogna superare 160 punti. Cosa che per l’anno 2012 è riuscita ai lucani di 5 punti.

La nostra Regione – commentano dal palazzo del Governo potentino – è appena sotto il Piemonte e segue immediatamente l’Umbria, attestandosi a pari punteggio con le Marche. Al Sud, è in testa a tutte le altre regioni”.

Il raggiungimento, o meno, del punteggio che certifica l’adempimento si traduce in soldi. Ovvero la quota premiale del 3 per cento delle somme dovute a titolo di finanziamento della quota indistinta del fabbisogno sanitario al netto delle entrate proprie.

La verifica degli adempimenti da parte del Ministero – hanno commentato il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, e l’assessore alla Sanità, Flavia Franconi – conferma l’ottimo stato di salute della sanità lucana anche per l’anno 2012, in linea con il valido lavoro posto in essere nel corso di questi ultimi anni dalla Regione Basilicata. La Basilicata – hanno sottolineato Pittella e Franconi – ha conservato, nell’ambito dell’attuazione del diritto alla salute e del diritto di ciascuno a ricevere cure adeguate, un primato tra le Regioni del Sud per la qualità dei servizi per il cittadino”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

maggio letterario scalea

Maggio Letterario Scalea, Giuseppe Smorto a Villa Giordanelli per il Sud positivo

Domenica 29 maggio 2022 il libro “A sud del Sud”. Eclectica: “Fa più rumore un …

2 comments

  1. La Calabria in che posizione si è classificata?? Dopo i tagli indiscriminati del “riggitano” credo ultima.

  2. Già questo dato sarebbe sufficiente a giustificare il “tentativo” di passaggio al nord-ovest da parte dei Comuni dell’alto Tirreno cosentino, dopo aver preso atto che già adesso dei buoni servizi sanitari lucani usufruisce una bella fetta di cittadini che vogliono sopravvivere al macello (non solo sanitario) del territorio.