Home / CRONACA / San Sago, sospesa l’Autorizzazione integrale ambientale

San Sago, sospesa l’Autorizzazione integrale ambientale


TORTORA – Il dipartimento Ambiente della Regione Calabria ha deciso, con proprio decreto dello scorso 17 gennaio, di sospendere l’Autorizzazione integrata ambientale (Aia) rilasciata nel 2009 alla Ecologica 2008 Srl per le attività dell’impianto di depurazione di rifiuti pericolosi e non di località San Sago a Tortora.


La decisione è stata presa alla luce delle normative vigenti, anche interne e, soprattutto, in base al provvedimento di sequestro preventivo deciso a novembre dal Gip di Paola e ai reati contestati dalla Procura della Repubblica di Paola.

Il dipartimento ha ritenuto sussistano rischi per l’ambiente e, per l’autorizzazione rilasciata, ha decretato una sospensione cautelare di durata non inferiore ai 6 mesi, riservandosi, inoltre, di acquisire ulteriori informazioni sullo stato dell’impianto nei limiti predisposti dal sequestro preventivo.

La ditta, ora – come spiega il decreto del dipartimento regionale – potrà proporre ricorso contro lo stesso al Tar Calabria o al Capo dello Stato.

La sospensione dell’Autorizzazione integrata ambientale era l’obbiettivo dell’amministrazione comunale di Tortora che, in un recente Consiglio comunale convocato ad hoc (foto), aveva deliberato la richiesta ora accolta dal dipartimento ambiente regionale.

La decisione arriva, inoltre, a pochi giorni di distanza dalla chiusura delle indagini da parte della Procura della Repubblica di Paola che ha confermato l’impianto accusatorio per le tre persone che risultano indagate.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

praia consiglieri

Amare Praia, interrogazione a De Lorenzo su attività dei consiglieri delegati: “Approvate 4 deliberazioni in maniera irregolare”

“Perché consiglieri delegati svolgono attività degli assessori”? Il gruppo di minoranza chiede lumi al sindaco …

2 comments

  1. Purtroppo venerdì 14 alle ore 19 circa una grossa cisterna con il contrassegno R svoltava per S. Sago. L’ho avuta davanti per il tratto Rivellò incrocio S. Sago sotto un discreto temporale. Non penso proprio che fosse regolare con quel bel temporale, di sera, con il fiume in piena.c’ è poco da immaginare…. Quella strada è strategica e andrebbe controllata dalla polizia giorno e notte.