Home / IN PRIMO PIANO / Fondovalle del Noce, domani la riapertura

Fondovalle del Noce, domani la riapertura


Fondo Valle chiusa 2TRECCHINA – Da domani riapre al traffico la fondovalle del Noce, finora chiusa per la caduta di alcuni massi al km 5+750. Lo ha annunciato l’assessore all’Ambiente e Infrastrutture, Aldo Berlinguer, in seguito alle assicurazioni in tal senso ricevute dall’Anas.


L’Ufficio Difesa del Suolo del Dipartimento Infrastrutture ha infatti completato l’attività di disgaggio dei massi pericolanti a monte della SS 585, fondovalle del Noce, eliminando così il “pericolo incombente”.

L’Ufficio Regionale procederà per ancora qualche giorno a completare i lavori di messa in sicurezza definitiva del pendio attraverso il posizionamento di una barriera paramassi nella parte alta.

L’assessore Berlinguer ha sottolineato l’importanza della riapertura di una delle strade strategiche nei collegamenti Nord-Sud rilevando l’azione positiva messa in essere dalla Regione nei confronti dell’Anas per garantire collegamenti sicuri all’interno del territorio regionale.

Da ricordare che la riapertura della Fondovalle del Noce eviterà ripercussioni negative nel settore del turismo soprattutto in vista della prossima stagione.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

barbecue

Scalea, barbecue sul marciapiede in via Lauro

Grigliata in strada in pieno centro città. La foto del barbecue è diventata virale sui …