Home / CRONACA / Santa Maria del Cedro, ignoti manomettono la rete idrica

Santa Maria del Cedro, ignoti manomettono la rete idrica


agritek_indie_arSANTA MARIA DEL CEDRO – Ignoti hanno manomesso la rete idrica del Comune di Santa Maria del Cedro causando gravi disagi alla popolazione e Sorical preannuncia una denuncia alla Procura della repubblica di Paola.

L’amministrazione comunale di Santa Maria del Cedro, per questo motivo, ha fatto appendere per le principali vie del centro rivierasco un manifesto per informare la cittadinanza di quanto avvenuto.

Siamo stati tempestati per due giorni da telefonate di cittadini allarmati – conferma il sindaco Ugo Vetere –. Il responsabile di zona della Sorical, che gestisce il servizio, ci ha comunicato che, a seguito di un sopralluogo, ha rilevato una manomissione al serbatoio che fornisce l’acqua alla parte alta della città”.

Secondo la ricostruzione, qualcuno avrebbe aperto la saracinesca del serbatoio provocando il disservizio. L’acqua – come riporta anche il manifesto dell’amministrazione comunale rivolto ai cittadini – è mancata sabato nella contrada di Pastina e il giorno successivo nel centro storico di Santa Maria del Cedro.

Per fortuna si è trattato di disagi solo temporanei e la mancata erogazione non ha superato le 24 ore in entrambi i casi.

Problema risolto. Tuttavia restiamo vigili per fare in modo che questo disagio non si ripresenti in futuro –. È bene chiarire – ha concluso il neoeletto sindaco di Santa Maria del Cedro – che questo spiacevole avvenimento non ha nulla a che fare con la potabilità dell’acqua stessa. I cittadini possono stare tranquilli”. 


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Impresa e territorio, 20 anni di storia per Emmecarta

Nel 2020 l’azienda della famiglia Mandarano impiantata nella costituenda Zes di Galdo di Lauria taglia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright