Home / EVENTI / Tortora, con Sant'Antonio va in scena Pi grazia ricivuta

Tortora, con Sant'Antonio va in scena Pi grazia ricivuta


promo_insideTORTORA – Pi grazia ricivuta è il titolo della nuova commedia della Compagnia teatrale tortorese che andrà in scena domani, giovedì 12 giugno alle 21 e 30 in piazza De Francesco, nell’ambito dei festeggiamenti per sant’Antonio da Padova, patrono di Tortora.

green multiservice disinfezione

Scritta da Domenico Cirimele e Biagio Moliterni, l’opera trae ispirazione proprio dai festeggiamenti per il santo. “O meglio – spiegano gli autori – dalle polemiche che si scatenano puntualmente ogni anno tra il comitato organizzatore della festa e alcuni cittadini che non sono mai soddisfatti egli eventi in programma. Nel nostro caso è il ricco don Cicciu a essere arrabbiato con il povero presidente del comitato, Settimiu, e la sua famiglia. E non solo con loro, tanto da minacciare il boicottaggio dei festeggiamenti a vantaggio di un culto alternativo”.

Ma Sant’Antonio permetterà che ciò avvenga? I curiosi troveranno la risposta la sera del 12 giugno, nel centro storico.

Ma l’attività sul palco per la compagnia non si arresta a questo appuntamento inedito. Alla rappresentazione in onore del santo si aggiungono le altre due commedie già proposte negli anni passati: “Chi bellu luttu chi m’eni tinutu”, e il sequel dal titolo “Il primo anniversario della morte di Pascali”, entrambe scritte da Domenico Cirimele.

Queste le date: 19 e 20 luglio nel centro storico; 9 e 10 agosto a Marina di Tortora.

Clicca qui e scarica la locandina.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Tortora, ecco il nuovo Consiglio comunale

Tutti i nomi e le preferenze di chi siederà sui banchi della maggioranza e della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright