Home / CRONACA / Praia a Mare, donna ferita in incendio domestico

Praia a Mare, donna ferita in incendio domestico


GS_inside_arPRAIA A MARE – Una donna è rimasta ferita riportando ustioni sul corpo a seguito dell’incendio divampato questa mattina nella sua abitazione di via Corrado Alvaro, in pieno centro a Praia a Mare.


Ad accorgersi dell’accaduto, intorno alle 11 e 30, alcuni commercianti del quartiere che, dopo aver avvertito un cattivo odore nell’aria, hanno notato del fumo denso e di colore grigio fuoriuscire da un appartamento al quarto piano dello stabile al numero 4 della via posta a ridosso della palestra comunale.

Dopo aver lanciato l’allarme si sono precipitati verso l’appartamento muniti di estintori. Secondo il racconto fornitoci da uno degli intervenuti, la porta di ingresso all’abitazione era socchiusa e sono potuti entrare facilmente all’interno. Dopo averla individuata tra il fumo che intanto aveva invaso l’appartamento, hanno trasportato all’esterno la malcapitata.

Nel frattempo, sul posto, oltre a una piccola folla di curiosi, sono giunti una pattuglia dei carabinieri della locale stazione (distante solo poche centinaia di metri) e alcuni agenti della polizia municipale.

In un secondo momento è arrivata un’ambulanza proveniente dal Capt di Praia a Mare per prestare i primi soccorsi. Dopo aver constatato le ferite riportate dalla donna, i soccorritori sanitari hanno optato per il trasporto all’ospedale Iannelli d Cetraro.

Solo dopo che la donna era già stata caricata sull’ambulanza, sono giunti due mezzi dei vigili del fuoco.

Salite al piano, le squadre dei pompieri hanno provveduto alle verifiche nell’appartamento ma l’impressione dei testimoni è che l’incendio fosse già stato spento dai soccorritori volontari, tre uomini, due impiegati di una rivendita di bombole gas e il gestore di una rosticceria.

Uno di loro ha raccontato che la donna, al momento del loro intervento, non era pienamente lucida, pur se cosciente ed in grado di muoversi. Secondo l’opinione del soccorritore da noi intervistato, la donna potrebbe non essersi accorta di quanto stava avvenendo. Tuttavia avrebbe riferito che a prendere fuoco sarebbe stata una poltrona. Poi le fiamme si sarebbero propagate ad altri arredi.

Per il momento, dunque, l’ipotesi più plausibile sarebbe quella dell’incidente domestico a causa – pare – dell’incauto uso di materiale infiammabile.

Infine, sempre da indiscrezioni trapelate sul posto, al momento dell’incidente la donna era sola in casa. Il resto della famiglia, il marito e un figlio, erano rispettivamente a lavoro e a scuola.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Amici in Comune, il 31 gennaio 2022 la decisione sul rinvio a giudizio

Oggi le ultime discussioni delle difese dinanzi al Gup di Paola nel procedimento sui presunti …