Home / IN PRIMO PIANO / Paola, telefonini e tablet donati all'Africa

Paola, telefonini e tablet donati all'Africa


promo_insidePAOLA – Tablet e telefonini usati ed efficienti da donare ai coetanei africani.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

Ancora una iniziativa di solidarietà degli alunni del liceo scientifico di Paola a favore dei giovani dell’Eritrea.

Da una intesa tra la dirigente del liceo, la preside Anna Filice, la professoressa Franca Grossi e il dottor Cosmo De Matteis dell’Asmev si è deciso di raccogliere, tra i ragazzi che decidono di cambiare telefonini o tablet, tutti quegli apparecchi in condizioni efficienti che verranno quindi donati a ragazzi eritrei per i quali questi strumenti diventano utilissimi.

La sensibilità dei ragazzi dello scientifico dimostra che anche questi piccoli gesti possono essere di grande utilità in regioni geograficamente lontane, ma vicine grazie al lavoro dei medici volontari.

In prima linea in Eritrea vi è da anni il presidente Asmev, il dottor Roberto Pititto. Lo stesso ha reso noto che attualmente è operativo presso l’ospedale di Asmara il tecnico di dialisi Francesco Zappone che sovraintende alla strumentazione del secondo reparto di dialisi realizzato nel secondo ospedale della capitale eritrea.

Un reparto, ricordiamo, frutto della donazione volontaria dell’azienda Fresenius e del supporto economico della Consulgesi.

Tra le altre particolarità, come fanno presenti i medici Pititto e De Matteis, vi è quella che l’Eritra non è tra i paesi in cui vi siano registrati casi di Ebola. Nel frattempo sempre sulla scia dei servizi agli immigrati, a livello locale, l’Asmev di concerto con l’Auser prosegue l’assistenza e le visite agli extracomunitari che in questo periodo gravitano sul Tirreno cosentino.

Un supporto importante che viene dato all’Asp e in genere agli ospedali del Tirreno che altrimenti si troverebbero ad avere un carico di lavoro estenuante.


About Francesco Maria Storino

Attualmente collaboratore della Gazzetta del Sud ha lavorato per La Provincia, Comunità 2000, Edizioni master, Il Quotidiano della Calabria e Corriere dello Sport. Cura particolarmente la cronaca giudiziaria.

Check Also

Opinioni: La sanità calabrese soffre di schizofrenia

LOSCRIVITU’ ||| Bene riapertura chirurgia negli ospedali di Cetraro e Corigliano, ma o si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright