Home / CRONACA / Santa Domenica Talao, l’ultimo saluto a Maria Rosaria e Giuseppe Antonio

Santa Domenica Talao, l’ultimo saluto a Maria Rosaria e Giuseppe Antonio


promo_insideSANTA DOMENICA TALAO – Si sono svolti questo pomeriggio a Santa Domenica Talao i funerali di Maria Rosaria Russo e Giuseppe Antonio Cerbino.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

Un paese fermo per dare l’ultimo saluto a madre e figlio che venerdì scorso hanno perso la vita a seguito dell’incendio scoppiato in casa loro a causa di una perdita di gas.

Le campane a morto hanno rotto il religioso silenzio con il quale una gran folla di cittadini e non ha partecipato alla messa celebrata nella chiesa di San Giuseppe.

L’edificio religioso in cui si è svolto l’estremo saluto, si trova a pochi metri dal luogo della disgrazia.

Ancora una volta, oggi, nel momento più difficile, la comunità di Santa Domenica Talao si è stretta attorno a Carmine Cerbino, figlio e fratello delle due vittime, coinvolto nell’incendio ma scampato miracolosamente alla morte.

Il suo volto era segnato dal dolore, dalla sofferenza, dall’incredulità di aver perso la sua famiglia.

Il tempo oggi pomeriggio sembrava essersi fermato davanti al paggio delle due bare coperte di fiori, portate a spalla dai ragazzi della protezione civile di Santa Domenica Talao. L’una identica all’altra. Madre e figlio uniti alla nascita, che per un tragico destino sono stati uniti anche dalla morte.

Padre Ernesto ha usato parole di conforto. “Il disegno di Dio – ha detto – è incomprensibile all’uomo. In questo caso più che mai. La morte fa parte della vita, è vero. Tutti sappiamo di dover morire, ma non in questo modo. Anche dietro questa tragedia però c’è la presenza consolatrice di Dio”.

Non è giusto. Ha borbottato qualcuno tra le lacrime. Negli occhi della gente era ancora viva l’immagine di Giuseppe Antonio che provava a salvarsi e chiedeva disperatamente aiuto. Momenti che resteranno per sempre impressi nel cuore e nella mente di tutti.

Al dolore di Carmine si sono uniti anche i colleghi del fratello Giuseppe Antonio che svolgeva l’incarico di vice procuratore onorario all’ufficio del Giudice di pace di Scalea. Una delegazione di avvocati del foro di Paola ha partecipato ai funerali. Con grande commozione il presidente dell’ordine Mario Pace ha indossato la toga per rendere omaggio all’amico e collega.

Da tutti Giuseppe Antonio sarà ricordato come persona tranquilla, silenziosa e riservata. Dedita al lavoro e attaccato alla famiglia.

A Maria Rosaria e Giuseppe Antonio l’ultimo commosso saluto di Santa Domenica Talao. L’intera comunità non potrà mai dimenticare.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Personale positivo ma in servizio? Sindaco sporge querela

Il particolare nello sfogo del dipendente di una Rsa in quarantena obbligatoria dopo il primo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright