Home / CRONACA / Santa Maria del Cedro, incendio distrugge casa: anziana salva

Santa Maria del Cedro, incendio distrugge casa: anziana salva


GS_inside_arSANTA MARIA DEL CEDRO – Stava preparandosi il pranzo della domenica quando, accidentalmente, uno strofinaccio ha preso fuoco generando un incidente che in pochi istanti ha distrutto la sua abitazione.


È successo ad una signora anziana, questo pomeriggio intorno alle 14, a Santa Maria del Cedro. Lei è viva grazie all’intervento di alcuni parenti, ma ha seriamente rischiato di morire considerato che l’incendio ha provocato il crollo del solaio. In via De Gaut si sono vissuti ulteriori attimi di apprensione quando i vigili del fuoco, giunti quando la donna era già in salvo, sono intervenuti tra le fiamme per evitare che esplodesse una bombola del gas.

Seconda una prima ricostruzione le fiamme sarebbero partite da un canovaccio utilizzato in cucina. Pochi istanti, e le fiamme si sono propagate agli arredi della cucina e, poi, al resto dell’appartamento su due piani nel centro storico della cittadina tirrenica.

Sono stati alcuni vicini di casa a notare il fumo che fuoriusciva dalle finestre e ad allertare i parenti della donna che sono riusciti a portarla fuori prima del crollo del solaio.

I pompieri del distaccamento di Scalea hanno impiegato circa tre ore per spegnere le fiamme. Sul posto anche una pattuglia della locale stazione dei carabinieri e un’ambulanza del 118 proveniente dal Capt di Praia a Mare allertata dalla guardia medica.

I sanitari hanno constato che la donna non aveva riportato ferite pur se in stato di choc e non hanno predisposto il ricovero in ospedale.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

discarica scalea

Scalea, discarica Piano dell’Acqua: l’amministrazione fa il punto sull’iter burocratico

Attualmente risulta approvato il progetto operativo di bonifica tramite messa in sicurezza permanete dell’area.