Home / CRONACA / Praia a Mare, preso con munizioni da guerra

Praia a Mare, preso con munizioni da guerra


pubblicità_biagio_promo_insidePRAIA A MARE – Un trentenne di Praia a Mare, pluri pregiudicato, è stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione in possesso di munizionamento da guerra. L’uomo, denunciato all’autorità giudiziaria, aveva con sé alcuni bossoli e cartucce. Le forze dell’ordine credono che li possedesse a scopo di collezionismo. Tuttavia, a seguito di perquisizione domiciliare, nell’appartamento del trentenne hanno anche rinvenuto 6 grammi di marijuana.

Nelle stesse ore, sempre a Praia a Mare, i carabinieri hanno denunciato una trentaduenne del posto trovata in possesso di due dosi di hashish.

L’attività degli ultimi giorni – informano dal comando della compagnia di Scalea – ha inoltre condotto alla denuncia di altri soggetti per possesso di stupefacenti, in quantità minime, e di armi.

In particolare sono stati denunciati un 21enne di Scalea che viaggiava a bordo della sua auto con una mazza di legno, mentre il passeggero, un 30enne, è stato sorpreso con addosso 2 dosi di hashish e 3 di marijuana.

Infine, a Grisolia i carabinieri di Santa Maria del Cedro hanno denunciato un 18enne che si aggirava per il paese con addosso un coltello a serramanico di 23 centimetri. In un’altra circostanza, sempre a Grisolia, denunciato anche un 19 enne che aveva con se 15 grammi di marijuana.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Incendi in Calabria, domato incendio a Castrolibero

Alimentato dal vento. In fiamme un bosco vicino ad alcune abitazioni. In azione vigili del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright