Home / IN PRIMO PIANO / Elezioni 2015 a Tortora, intesa Pd – Sel

Elezioni 2015 a Tortora, intesa Pd – Sel


GS_inside_arTORTORA – “Un punto di riferimento per una nuova prospettiva di centrosinistra a Tortora e una valida alternativa all’attuale coalizione di destra che guida il comune da un ventennio”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

I circoli locali di Pd e Sel descrivono così lo scopo dell’unione d’intenti maturata in questi giorni tra le rappresentanze dei due partiti e in vista delle elezioni comunali di Tortora in programma per il 2015.

“Abbiamo avuto un incontro di recente con i dirigenti di Sel del circolo di Praia a Mare – spiega Francesco Martino, segretario del Pd di Tortora – perché fa da riferimento anche per gli iscritti tortoresi. Con Sel abbiamo argomenti di discussione convergenti. Su questa base, abbiamo avviato una serie di consultazioni con tutte le forze politiche e civiche interessate alle comunali del 2015. L’obbiettivo è presentare una lista unica”.

Un processo dunque ormai avviato e nella direzione della sinstesi tra le forze in campo per proporre un’unica compagine realmente in grado di competere elettoralmente con Impegno comune dell’attuale sindaco, Pasquale Lamboglia. Una lista civica che è fortemente connotata con il centro destra. Soprattutto negli ultimi tempi con l’attuale sindaco che è stato nominato coordinatore provinciale di Forza Italia di Cosenza e rappresentante in quota forzista nel riformato consiglio della Provincia di Cosenza.

“Tortora nel Cuore – ha detto Martino – è stata la prima compagine con cui abbiamo discusso muovendo proprio dal loro appello a non disperdere le forze, che condividiamo. Ma non ne facciamo meramente una questione di contestazione dell’attuale compagine di governo. Ammettiamo che in questi anni Tortora è stata amministrata, ma stiamo parlando di ordinaria amministrazione seppur buona. Non c’è, secondo noi, una veduta sullo sviluppo economico-turistico del territorio da parte dell’attuale Giunta”.

L’incontro tra il Pd Tortora e Sel Praia a Mare è avvenuto lo scorso 11 dicembre. Oltre alla considerazione strettamente legata alla situazione tortorese, i due gruppi fanno sapere di condividere una visione pessimista sulle sorti dell’intero territorio dell’Alto Tirreno cosentino, descritto come “Spento e senza prospettiva di sviluppo”.

“È necessario – si legge in un comunicato congiunto – intraprendere un percorso politico che abbia il denominatore comune di lavorare in modo sinergico ed unitario, su un’unica linea programmatica che dia un senso comune alla politica del territorio”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus Calabria, altri 54 contagiati: tasso di mortalità del 7%

795 casi totali. È morto il paziente di Cetraro a causa di un ictus. Trend …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright