Home / CRONACA / Marlane, ricordati i morti tra rabbia e assenze

Marlane, ricordati i morti tra rabbia e assenze


GS_inside_arPRAIA A MARE – Non più di venti le persone che hanno partecipato questa mattina alla commemorazione dei morti per tumore tra gli operai della Marlane Marzotto di Praia a Mare.

green multiservice disinfezione

L’iniziativa era stata organizzata dal Comitato per la bonifica dei mari, fiumi e terreni della Calabria e, come da programma, si è conclusa al cimitero di Praia a Mare con la deposizione di una corona di fiori in memoria dei lavoratori deceduti.

A deporla all’interno del cimitero praiese due donne, le uniche due parenti di operai presenti alla manifestazione.

“Quando abbiamo ascoltato la lettura della sentenza in aula – racconta una di loro – su di noi è calato il gelo. È una sentenza ingiusta. Ora battiamoci per la bonifica dei terreni, lo dobbiamo ai nostri figli che ancora vivono qua e per i quali siamo preoccupati. Non sappiamo cosa aspettarci anche se sappiamo che il 2017 sarà l’anno del picco dell’incidenza tumorale. Partecipare oggi era il minimo – conclude amaramente – ma evidentemente non siamo ancora a pronti a difendere la nostra salute”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

San Sago, “Vinca” indispensabile anche per il Consiglio di Stato

Sentenza di Palazzo Spada: ottenimento della Valutazione di incidenza ambientale se la Cogife vuole riaprire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright