Home / CRONACA / Tortora, litigio domestico: 42enne arrestato

Tortora, litigio domestico: 42enne arrestato


promo_insideTORTORA – Un 42enne di origini campane ma residente da molti anni a Tortora è stato arrestato ieri mattina dai carabinieri della stazione di Praia a Mare con l’accusa di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. L’uomo è ora nel carcere di Paola a disposizione dell’autorità giudiziaria.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

Nei prossimi giorni il giudice stabilirà se convalidare l’arresto e fisserà la data dell’interrogatorio.

A finire in manette è un macellaio già resosi responsabile dei reati contestati. La moglie, 34anni di origini venezuelane, infatti, lo aveva già denunciato una prima volta nel 2014. In quella occasione la donna riportò ferite da contusione giudicate guaribili in 10 giorni. Ma le violenze – a quanto si apprende – sarebbero proseguite anche nei mesi successivi.

“Il passare del tempo – hanno fatto sapere i carabinieri – aveva portato la donna ad abituarsi ad un quotidiano atteggiamento violento del marito”.

Il tutto con una triste aggravante: spesso, infatti, le violenze avvenivano in presenza dei figli della coppia.

Proprio per proteggere la prole da quanto avveniva nell’abitazione nei pressi dell’ufficio postale del quartiere Marina, la donna ha deciso di chiedere l’intervento dei carabinieri quando ieri mattina si è verificato l’ennesimo litigio, per fortuna questa volta senza gravi conseguenze.

La vicinanza tra la caserma di Praia a Mare e l’abitazione da cui è partita la richiesta di aiuto ha reso molto rapido l’intervento dei militari che una volta sul posto hanno tratto in arresto il 42enne.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Belvedere Marittimo, arrestato padre del presunto assassino di Anelya Dimova

Accusato di detenzione illegale di armi dopo perquisizione domiciliare ma non è indagato nell’ambito dell’omicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright