Home / CRONACA / San Sago dissequestrato, la Procura ricorre in Cassazione

San Sago dissequestrato, la Procura ricorre in Cassazione


GS_inside_arPAOLA – La Procura della Repubblica di Paola ha presentato oggi ricorso presso la Corte suprema di cassazione contro la sentenza del tribunale del riesame di Cosenza che ha tolto i sigilli all’impianto di depurazione rifiuti di San Sago, nel Comune di Tortora. (ne abbiamo parlato qui)

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

Per effetto del deposito il provvedimento del riesame è da intendersi sospeso fino a che la Cassazione non deciderà sull’accoglimento o meno del ricorso.

L’ufficio di procura ha dunque deciso di accogliere in tal senso l’invito del sindaco Pasquale Lamboglia rivolto (ne abbiamo parlato qui) all’indomani della decisione del tribunale del riesame di disporre la restituzione del sito agli aventi diritto dopo il sequestro dell’impianto di San Sago ad opera della guardia di finanza per reati ambientali. (ne abbiamo parlato qui)


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus Calabria: frenano i contagi (+8), controlli per il periodo pasquale

Molti sindaci delle località turistiche della Riviera dei Cedri avvertono: zero tolleranza per i proprietari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright