Home / CRONACA / Paola, investito e ucciso: il pirata della strada patteggia

Paola, investito e ucciso: il pirata della strada patteggia


GS_inside_arPAOLA – La 29enne udinese Caterina Colle, accusata di aver travolto e ucciso a Udine il 45enne di Paola Carlo Garofalo la sera del 24 settembre 2013 ha patteggiato una pena di due anni e sei mesi di reclusione e sei mesi di arresto. La sentenza è giunta ieri sera a Udine. Il PM aveva chiesto 3 anni e sei mesi.

green multiservice disinfezione

La Colle era l’unica indagata nel procedimento penale aperto dalla procura friulana. La donna, secondo l’accusa in stato di ebbrezza, ha investito Carlo Garofalo, non si è fermata a soccorrerlo e si è poi schiantata in una traversa vicino.

La moglie del 45 enne paolano si è costituta parte civile nel processo ed è stata rappresentata dall’avvocato Paolo Perrone.



About Francesco Maria Storino

Attualmente collaboratore della Gazzetta del Sud ha lavorato per La Provincia, Comunità 2000, Edizioni master, Il Quotidiano della Calabria e Corriere dello Sport. Cura particolarmente la cronaca giudiziaria.

Check Also

Diamante, con la ministra Bonetti per discutere di famiglia

Domenica 12 luglio alle 20 e 30 nel centro storico l’incontro per approfondire le misure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright