Home / IN PRIMO PIANO / San Nicola Arcella, affidamento temporaneo dei rifiuti

San Nicola Arcella, affidamento temporaneo dei rifiuti


GS_inside_arSAN NICOLA ARCELLA – Il sindaco del Comune di San Nicola Arcella, Barbara Mele, ha emanato una ordinanza urgente per affidare la gestione dei rifiuti per i prossimi 6 mesi alla Calabra maceri di Rende.

green multiservice disinfezione

A partire da domani, venerdì 1° maggio, il nuovo soggetto si occuperà dunque della raccolta dei rifiuti solidi urbani differenziati e non con il metodo del porta a porta istituito su tutto il territorio comunale con il medesimo atto. L’ente renderà note a breve le modalità della raccolta.

Stabilito, inoltre, il divieto di abbandono incontrollato di rifiuti pena sanzioni.

L’affidamento temporaneo arriva dopo le recenti difficoltà registrate nel settore con la chiusura del rapporto con la ditta Mia Srl per gravi inadempienze contrattuali culminate soprattutto nel sequestro da parte dell’autorità giudiziaria dell’isola ecologica comunale per reati ambientali. Il sito è ancora sigillato e non è stata compiuta l’opera di bonifica.

L’obbiettivo del comune è di farsi trovare pronto in vista dell’imminente stagione estiva e del conseguente arrivo di migliaia di turisti, evitando loro lo spettacolo di strade invase dai rifiuti.

Nel semestre di gestione provvisoria, l’ente lavorerà alla costituzione della società in house per la gestione del servizio annunciata ieri dall’amministrazione comunale.

Ciò è reso possibile grazie a una legge del 2013 che ha abrogato il divieto per i comuni al di sotto di 30mila abitanti di costituire società.

Sarà dunque ripresa in mano una delibera del 2011 del Consiglio comunale di San Nicola Arcella con la quale era stata approvata la costituzione di una “Società multiservizi per la gestione dei servizi ambientali e di igiene urbana, a totale capitale pubblico”.

L’ente si è già mosso in tal senso nel corso dell’assemblea consiliare dello scorso 25 marzo autorizzando la Giunta e i responsabili dei servizi a modificare lo statuto della multiservizi adeguandolo alle nuove disposizioni normative.

Riteniamo che “una società di capitali interamente pubblica a responsabilità limitata unipersonale – si legge nella recente ordinanza urgente del sindaco – può rappresentare per il Comune di San Nicola Arcella, nella situazione data, una efficace modalità di gestione di alcuni servizi pubblici locali a cominciare da quelli di igiene urbana ed ambientale”.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Scalea, aggredisce carabinieri: turista milanese rispedito a casa

Reazione scomposta di un 24 enne a un controllo notturno dell’Arma sul lungomare della cittadina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright