Home / CRONACA / Paola, auto bruciata a un imprenditore

Paola, auto bruciata a un imprenditore


inside_pino_eco_PICCOLAPAOLA – Un’auto a fuoco in via della Carruba. L’incendio, a quanto pare doloso, è divampato attorno alle ore 3 e 30 di domenica mattina nei pressi dell’ospedale San Francesco di Paola.

green multiservice disinfezione

L’auto, una Audi A4, che sembra fosse solo in semplice disponibilità di un imprenditore del posto, è andata parzialmente distrutta. Non è la prima volta e nemmeno l’ultima che imprenditori ed esercenti commerciali siano destinatari di questi inquietanti messaggi. Non è dato a sapere se chi ha spinto a incendiare l’autovettura abbia questioni personali o quant’altro di irrisolto con il proprietario o con chi l’aveva in disponibilità.

Per adesso indagano a 360 gradi gli ispettori della polizia di stato del commissariato di Paola, giunti sul posto dopo la segnalazione. Provvidenziale è stato comunque l’intervento dei vigili del fuori del distaccamento di Paola agli ordini del caposquadra Vincenzo Spagnuolo. I pompieri infatti hanno limitato i danni. In pochi minuti sono riusciti in parte a salvare il salvabile. L’auto è andata distrutta soltanto nella parte inferiore, mentre il motore non è stato interessato dalle fiamme.

Sul posto non sono state rinvenute taniche o bottigliette contenenti liquido infiammabile, ma l’idea che permane è quella del dolo. I vigili del fuoco infatti hanno segnalato a chi di competenza l’accaduto. Difficile appare comunque l’individuazione dei piromani. Non risulta facile in questi casi risalirvi se non si danno agli inquirenti, da parte dei proprietari, motivazioni plausibili su chi potrebbe esserne l’autore.

Gli incendi dolosi di autovetture in città sono in crescente aumento. Nei mesi scorsi presso rione Giacontesi sono andate a fuoco due auto di due diversi proprietari, le fiamme hanno altresì interessato un auto posteggiata nei pressi di località Mulino. Sarà compito degli inquirenti adesso appurare se trattasi di azioni di un crescente e diffuso fenomeno di criminalità organizzata o se frutto di “semplici” diverbi attinenti questioni strettamente private.



About Francesco Maria Storino

Attualmente collaboratore della Gazzetta del Sud ha lavorato per La Provincia, Comunità 2000, Edizioni master, Il Quotidiano della Calabria e Corriere dello Sport. Cura particolarmente la cronaca giudiziaria.

Check Also

Altomonte, al Lago Farneto la Coppa Italia Fisheries 2020

Sabato 18 e domenica 19 luglio 2020 l’evento di pesca sportiva della Fipsa per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright