Home / IN PRIMO PIANO / Santa Maria del Cedro, rifiuti: inciviltà in zona Mare

Santa Maria del Cedro, rifiuti: inciviltà in zona Mare


inside_pino_eco_PICCOLASANTA MARIA DEL CEDRO – Nota un uomo che nelle ore notturne butta via alcuni sacchi dell’immondizia abbandonandoli su un marciapiede nonostante il divieto imposto dal comune.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

È accaduto ieri notte a Santa Maria del Cedro e un cittadino, notando la scena, ha ben pensato di scattare alcune foto e di inviarle alla nostra redazione. (blogtortora@email.it)

Il tutto è avvenuto in via degli Ulivi, arteria principale della cosiddetta zona Mare, ovvero l’area in cui da questa estate l’amministrazione ha esteso il porta a porta in vigore sul restante territorio comunale stabilendo delle regole particolari. (ne abbiamo parlato qui)

In merito giunge anche un commento stizzito da parte del sindaco Ugo Vetere.

“Queste foto – ha detto – sono emblematiche del rispetto che si ha degli altri e della comunità. Nel ringraziare i residenti, i proprietari di seconde case e gli amministratori di condomini che si sono attivati al fine di rendere più funzionale la raccolta differenziata nella zona Mare – dichiara ancora il primo cittadino – ancora una volta sollecito e invito coloro che non si sono dotati di idonei contenitori a farlo con immediatezza. Hanno avuto 6 mesi e l’estate è iniziata. Se le strade saranno invase dai rifiuti è ben comprensibile di chi sarà la responsabilità. Un paese cresce se si ha voglia di farlo crescere, ma ancora qualcuno pensa soltanto ai propri e piccoli interessi”.

Dopo i casi documentati a Scalea (che potete leggere qui e qui) ecco un nuovo caso di inciviltà da parte di alcuni cittadini a danno di tutti gli altri.

smdc_rifiuti_abusivi_2 smdc_rifiuti_abusivi_1


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Personale positivo ma in servizio? Sindaco sporge querela

Il particolare nello sfogo del dipendente di una Rsa in quarantena obbligatoria dopo il primo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright