Home / CRONACA / Controllo straordinario del territorio, 5 denunce e un arresto

Controllo straordinario del territorio, 5 denunce e un arresto


pubblicità_biagio_promo_insideSCALEA – Quattro cittadini rumeni sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

I giovani, di età compresa tra i 20 e i 25 anni, sono stati fermati a Bonifati dai carabinieri della compagnia di Scalea. A seguito di un servizio straordinario di controllo del territorio, durante un posto di controllo, i quattro sono stati trovati in possesso di numerosi gioielli dei quali – riferiscono i carabinieri – non hanno saputo indicare la provenienza e numerosi arnesi atti allo scasso ben nascosti dietro il sedile posteriore dell’auto.

Il materiale è stato sequestrato mentre proseguono le indagini per accertare se i gioielli ritrovati siano provento di furti commessi nei giorni scorsi in alcune abitazioni del territorio.

Un 45enne pregiudicato è stato invece deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Paola con l’accusa di riciclaggio. A seguito di una perquisizione domiciliare nel comune di Buonvicino, i carabinieri di Diamante hanno trovato un ciclomotore con telaio ribattuto per occultarne la probabile provenienza illecita.

Sempre a Buonvicino, un 25enne, imbianchino è stato arrestato per produzione e coltivazione di marijuana. Nel corso di una perquisizione i carabinieri hanno ritrovato 30 piante di circa due metri e materiale usato per il confezionamento dello stupefacente.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Richiesta danni Jova Beach Party: De Lorenzo: “Punto di non ritorno”

L’assessore dissenziente commenta scelta di sindaco e Giunta. Promozione ed economia locale polverizzate da mossa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright