Home / IN PRIMO PIANO / Scalea, rifiuti: cumuli per strada … ma nessuna emergenza

Scalea, rifiuti: cumuli per strada … ma nessuna emergenza


inside_pino_eco_PICCOLASCALEA – “Non parlateci di emergenza”. Ne sono convinti gli operatori della raccolta dei rifiuti del Comune di Scalea alle dipendenze di Ecoross, la ditta che gestisce il servizio: “Supereremo l’estate senza grosse difficoltà”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

È vero però che, nonostante i dati confortanti sulla raccolta differenziata, in alcuni punti di Scalea ci sono ancora cumuli di rifiuti. Nulla, comunque, se raffrontato a quanto avvenuto nelle estati passate.

“Non riusciamo a combattere l’inciviltà – hanno precisato gli operatori ecologici –. Il nostro lavoro sta dando buoni risultati. La distribuzione dei nuovi bidoni nei parchi, la divulgazione del materiale informativo e dei kit per i rifiuti sono serviti a molto. Ci dispiace constatare però che ci sono ancora molti cittadini e molti turisti che non differenziano e puntualmente, dopo che abbiamo pulito, abbandonano lungo le strade sacchetti pieni di spazzatura”.

(È successo anche di peggio e noi ne abbiamo parlato qui e qui)

elezioni regione calabria 2021

Dati alla mano, il mese di giugno si è chiuso con un 36 per cento di raccolta differenziata. “Ad oggi – hanno anticipato i dipendenti Ecoross – siamo già al 25 per cento”.

Le foto a corredo di questo articolo sono state scattate questa mattina. I punti critici di Scalea sono sempre gli stessi, zone ormai famose per le emergenze degli anni passati. La situazione è nettamente migliorata, ma in località Petrosa, Pantano e via del Mare ci sono ancora cumuli di spazzatura.

Queste aree sono state più volte ripulite e bonificate ma, nonostante gli avvisi, i divieti e la videosorveglianza, c’è ancora chi si lascia andare all’abbandono selvaggio.

Dal materiale ingombrante alla plastica, al cartone, al vetro. C’è veramente di tutto. E, a sentire i residenti di via del Mare, oggi era anche più pulito rispetto a ieri sera.

Di certo sarebbe scorretto parlare di emergenza, dal momento che il centro e molte altre zone di Scalea sono pulite.

scalea_if_lug_15_1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scalea_if_lug_15_2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scalea_if_lug_15_7

scalea_if_lug_15_8

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scalea_if_lug_15_9

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scalea_if_lug_15_10

 

 

 

 

 

 

 

 

 

( )


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Tortora, lungomare e piazza Plastic Free

Questa mattina in azione i volontari dell’associazione che sensibilizza sul problema dell’invasione della plastica nell’ambiente.

error: Materiale protetto da copyright