Home / IN PRIMO PIANO / Praia a Mare, amministrative 2017: l’Alternativa si prepara alle elezioni

Praia a Mare, amministrative 2017: l’Alternativa si prepara alle elezioni


lidia_p

PRAIA A MARE – Può sembrare un po’ presto ma c’è già chi pensa al futuro politico di Praia a Mare e si prepara a concorre alle amministrative del 2017. Il movimento L’alternativa non perde tempo, il coordinatore Antonio Mandarano ha lanciato la campagna “Io mi candido! E tu?” per raccogliere adesioni tra il popolo praiese e prepararsi alle prossime comunali.


“Il nostro obiettivo – spiega Mandarano – è quello di creare un gruppo forte che porti idee, progetti e che ripudi la logica dell’improvvisazione. Da anni siamo impegnati sui temi più importanti che interessano la nostra comunità praiese, la grave crisi che attanaglia il territorio, l’opprimente pressione fiscale, il bilancio comunale, la raccolta differenziata, lo sfruttamento delle fonti rinnovabili, l’efficientamento energetico, l’inquinamento delle acque marine, l’ingiusta riconversione subita dall’ospedale di Praia a Mare, l’annosa vicenda dei terreni della fabbrica Marlane, la questione Demanio, l’ampliamento del lungomare Sirimarco, la valorizzazione dell’isola Dino e del Santuario Madonna della Grotta. Il nostro agire politico – precisa il coordinatore dell’Alternativa – si basa su contenuti critici e propositivi, alternativi alla politica messa in atto dall’attuale maggioranza consiliare. L’invito ad aderire alla nostra iniziativa è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore le sorti del nostro paese, a chiunque senta di poter dare il proprio contributo per lo sviluppo economico, sociale, culturale della nostra comunità”.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Re Nudo, conferma: alcune intercettazioni costituiranno prova nel processo

La decisione del giudice: due registri di intercettazioni telefoniche dichiarati ammissibili nel processo sui certificati …