Home / IN PRIMO PIANO / Santa Maria del Cedro, sottopasso: Vetere vuole un faccia a faccia

Santa Maria del Cedro, sottopasso: Vetere vuole un faccia a faccia


lidia_pSANTA MARIA DEL CEDRO – “Ho chiesto un incontro a Occhiuto e Oliverio per capire se i miei timori circa la sorte del finanziamento provinciale per il sottopasso ferroviario di via degli Ulivi è fondato o meno. Dovranno spiegarmi che fine hanno fatto quei soldi e se sono stati utilizzati per altro voglio le carte che invierò all’autorità giudiziaria”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

È Ugo Vetere, sindaco di Santa Maria del Cedro, che chiede lumi sulla vicenda per l’ennesima volta. (ne avevamo parlato qui)

Vuole un faccia a faccia con Mario Occhiuto, presidente della Provincia di Cosenza, e Mario Gerardo Oliverio, oggi presidente della Giunta della Regione Calabria, ma a capo dell’ente provinciale nel 2012, quando il finanziamento in questione venne concesso. Al tavolo, inoltre, è stata chiesta anche la presenza di Rete ferrovie italiane che dell’opera avrebbe dovuto essere ente attuatore.

L’opera – lo ricordiamo – consiste nell’allargamento del sottopasso ferroviario su via degli Ulivi che rappresenta un ideale confine tra il centro storico di Santa Maria del Cedro e la cosiddetta Zona mare. Attualmente in quel punto è presente una angusto passaggio, invalicabile per grandi mezzi come ad esempio i pullman.

Secondo Vetere si sarebbero perse le tracce del finanziamento per oltre un milione di euro concesso anni fa dalla Provincia di Cosenza.

“In ipotesi di utilizzazione della somma finanziata per questo ente in favore di altri enti – scrive Vetere nell’invito – chiedo il rilascio dell’intera documentazione che qualora contenesse vicende oscure trasmetterò alla competente autorità giudiziaria”.



About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Diamante, solidarietà dell’amministrazione al vicesindaco Pascale

Dopo le minacce con pistola, nota di vicinanza da parte della maggioranza che parla di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright