Home / IN PRIMO PIANO / Scalea, sanità: Pd poco credibile

Scalea, sanità: Pd poco credibile


SCALEA – Se i vertici del Pd non interverranno sulla questione sanitaria dell’Alto Tirreno cosentino diminuirà la credibilità del partito.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Ne è convinto Pasquale Didona, segretario del Pd di Scalea che interviene per ricordare a Magorno e soci gli impegni presi in campagna elettorale circa l’ex ospedale di Praia a Mare.

“Sosteniamo lo sfogo del sindaco di Praia a Mare Antonio Praticò sulla questione ospedale – scrive Didona in un comunicato – e sollecitiamo ancora una volta i dirigenti del partito, nei suoi massimi rappresentanti regionali e nazionali, a calarsi e a farsi carico dei problemi del nostro territorio, superando ogni tipo di difficoltà politica e amministrativa. Lo facciamo ricordando che il premio dato dai nostri elettori nelle scorse competizioni amministrative ed europee era principalmente motivato dall’impegno di trovare una soluzione al problema della sanità nell’Alto Tirreno cosentino ed in particolare alla riapertura dell’ospedale di Praia a Mare. Si vuole rimarcare che il perdurare di tale situazione sta producendo innumerevoli danni riducendo la credibilità del nostro partito e mettendo a disagio e in difficoltà iscritti e i sostenitori”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Scalea, qualcuno ha tentato di incendiare l’auto di un consigliere comunale

Danneggiata dalle fiamme un veicolo della famiglia di Giuseppe Angona. Il sindaco Giacomo Perrotta: “Atto …