Home / COMUNI / BELVEDERE / Carbonizzata in auto, parla il legale dei D’Alia

Carbonizzata in auto, parla il legale dei D’Alia


BELVEDERE MARITTIMO – “Nessuna pista passionale. Niente di niente. E sarà così fino a che non ci saranno certezze. Lasciamo lavorare in pace gli investigatori senza infierire sugli affetti di una famiglia colpita dal dolore”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

È Amerigo Cetraro a dirlo. Si tratta dell’avvocato che rappresenta la famiglia di Giovanni D’Alia, marito di Silvana Rodrigues. La donna è scomparsa dalla sua casa di Belvedere Marittimo da alcuni giorni e si teme possa essere la persona ritrovata morta carbonizzata nell’auto di famiglia lo scorso 12 dicembre in una zona isolata, nei pressi del cimitero cittadino.

L’avvocato ci ha tenuto a precisare che, al momento, il suo è un semplice ruolo di assistenza alla famiglia D’Alia in quanto nessuno dei componenti della stessa risulta essere iscritto nel registro degli indagati.

“Dunque – ha aggiunto – non c’è nessuno da difendere. Piuttosto c’è da supportarli nei rapporti con la magistratura. Ripeto: non ci sono certezze e non ce ne saranno se non all’ottenimento degli esiti degli esami autoptici effettuati sui resti della donna ritrovata in auto. I medici legali hanno riferito che serviranno non meno di trenta giorni”.

Gli inquirenti – è questa la tesi di Amerigo Cetraro – devono operare in piena tranquillità senza che vengano diffuse ipotesi “non veritiere” che potrebbero anzi essere d’intralcio alle indagini.

“Ho pieno rispetto e fiducia – riferisce – nel lavoro della Procura della Repubblica di Paola, il procuratore capo Bruno e il PM Grieco, e del capitano della compagnia dei carabinieri di Scalea, Alberto Pinto. Collaboreremo con loro affinché sia accertata la verità”.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Lauria, quasi 700 residenti sono positivi alla Covid-19 e c’è un nuovo decesso

Una donna con patologie pregresse e contagiata dal virus ha perso la vita. Nelle ultime …