Home / COMUNI / DIAMANTE / Diamante, assolto da accusa simulazione dopo 7 anni

Diamante, assolto da accusa simulazione dopo 7 anni

DIAMANTE – Un uomo di Diamante V. O. è stato assolto ieri dal tribunale di Paola al termine di una causa durata 7 anni. L’uomo, difeso dall’avvocato Francesco Liserre, era stato accusato di simulazione di reato e calunnia. Per il giudice “il fatto non sussiste”. Il Pm aveva chiesto 4 mesi di reclusione.

bigmat fratelli crusco grisolia

I fatti risalgono al 2007. L’uomo denunciò ai carabinieri della stazione di Diamante un furto di oggetti preziosi spariti dalla propria abitazione. Ma secondo i militari, l’uomo aveva simulato la tuberia allo scopo di incassare l’assicurazione sugli oggetti a copertura di un’eventuale furto.

L’uomo, inoltre, fu accusato di calunnia per aver denunciato di minacce ed ingiurie altre due persone. Reato poi archiviato nel 2009.

mary ristorante pizzeria santa maria del cedro calabria

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

penna-pistola cetraro

Cetraro, trovato in possesso di una “penna-pistola”: arrestato 34enne

Trovata dai carabinieri una penna-pistola perfettamente funzionante e pronta all’uso nell’abitazione di un 34enne a …