Home / IN PRIMO PIANO / Tortora, partita dell’amicizia per Brogno e Laino

Tortora, partita dell’amicizia per Brogno e Laino


Sesta edizione nel cinquantenario del calcio a Tortora. La Partita dell’amicizia in memoria di Nicola Brogno e Peppino Laino, bandiere tortoresi scomparse di recente.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

TORTORA – È dedicata a Nicola Brogno e Peppino Laino la sesta edizione della Partita dell’amicizia “Torneo Biagio Pucci e Biagio Aurelio” in programma all’Umberto Nappi domenica 15 maggio a partire dalle 16.

Per l’occasione, si svolgerà un triangolare tra Ss Tortora, Over 40 Scalea e Ssd Tortora. Prevista, inoltre, una raccolta fondi in favore di Dimmi A, associazione di genitori del Tirreno Cosentino impegnati nella diffusione di informazioni sull’autismo. L’evento è organizzato in collaborazione con la società calcistica di casa, l’assessorato allo Sport del Comune di Tortora e la pro loco.

Nel cinquantenario della società calcistica di Tortora, l’appuntamento annuale che celebra le bandiere del calcio tortorese è ancor di più all’insegna del ricordo a causa della recente scomparsa, a poco tempo di distanza l’uno dall’altro, di Brogno e Laino, rispettivamente ex calciatore e dirigente del Tortora.

“Siamo arrivati alla sesta edizione – spiega l’organizzatore Biagio Lavilletta – che coincide con i 50 anni del Tortora. Abbiamo voluto ricordare il fondatore, il dottor Umberto Nappi, e i presidenti Antonio Guerrera, Gino Grimaldi, Antonio Gabriele e Biagio Limongi. Sotto la loro guida, a mio parere, sono racchiusi gli anni migliori del calcio a Tortora senza nulla togliere agli altri che si sono succeduti. Parliamo di anni in cui lo stadio era pieno di tifosi. Da quando abbiamo iniziato questa manifestazione – prosegue Lavilletta – alcuni amici ci hanno lasciato. Il nostro mister Biagio Pucci, il mitico cassiere Biagio Aurelio, Nicola Brogno con cui abbiamo condiviso le gioie del passato e la felicità di esserci rivisti dopo tanti anni proprio in questo appuntamento, che è diventato per noi una tappa fissa. E in fine – conclude l’organizzatore – Peppino Laino che ci ha lasciato da poco. Lo ricordo sempre nel Tortora attivo e appassionato”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus: ci mancavano gli idioti dell’orrore

EDITORIALE ||| Una citazione d’autore per riflettere su quel che succede nella rete. L’allarmismo sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright